Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Una trentenne come tante Bridget Jones (Renée Zellweger), non particolarmente affascinante, piuttosto impacciata e decisamente schietta. Lavora in una casa editrice, esce con pochi amici fidati, ma nessun uomo all’orizzonte.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.5/5
Voto utenti: 3/5

Durante la festa di capodanno la madre le presenta Mark Darcy (Colin Firth), uomo di successo e avvocato affermato. Peccato che Bridget non sia l’esemplare di femmina che possa avere alcun ascendente su di lui. In compenso, il capo di lei non è affatto male, nonostante la fama di donnaiolo e malfidato lo preceda. Indossa una gonna molto corta quando, Daniel Cleaver (Hugh Grant), il capo appunto, adesca la preda e in un serrato corteggiamento a colpi di occhiatine e mail, finisce per sedurla anche in camera da letto. La goffa Bridget si troverà nel bel mezzo di un menage a trois e a sorpresa dovrà fare i conti con due uomini, completamente diversi l’uno dall’altro e disposti a tutto pur di averla ciascuno per sé.

Il film esce nel 2001 e si basa sull’omonimo romanzo di Helen Fielding. La trama seppur non spicchi per originalità, risulta frizzante e piacevole nell’insieme. L’amore tradito, l’amore non corrisposto, la delusione d’amore, la frustrazione di un amore assente: sono tutte tematiche che confluiscono nel personaggio di Bridget Jones, il prototipo della ragazza normale, a dir poco sfigata, a cui improvvisamente sorride la stella amica.

In compenso, il capo di lei non è affatto male, nonostante la fama di donnaiolo e malfidato lo preceda

Cleaver è pazzo di lei, Mark Darcy finge di ignorarla in realtà ne è profondamente attratto. Ma per un astuto disvelamento il subdolo Cleaver, mette in cattiva luce il malcapitato Mark Darcy, facendole credere che in realtà sia un fedifrago incallito e senza speranza. Tra colpi di scena, misunderstood e duelli corpo a corpo, la dolce Bridget avrà il suo principe e gli spettatori la loro favola a lieto fine.

La commedia americana ha un punto di forza assoluto nella sceneggiatura. Dialoghi brillanti, costruzione perfetta del plot, sense of humor nei monologhi e per finire scelta azzeccata del cast.

Renée Zellweger ha realmente preso parecchi chili per interpretare il personaggio. Bridget è una caricatura della femminilità: la goffaggine ostentata, l’inclinazione al vizio in generale, la camminata sbilenca, la logorrea verbale. Bridget è meravigliosamente divertente, offre alle donne uno specchio, in cui potersi osservare sorridendo, concedendosi il lusso di non prendersi troppo sul serio.

di Antonella Sugameli
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo