Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus

Torino Film Festival: tutti i vincitori

La 33ma edizione si conclude celebrando la gioventù.

Si è conclusa celebrando la gioventù questa 33ma edizione del Torino Film Festival. Ad essere premiate dalla giuria composta da Valerio Mastandrea, Marco Cazzato, Josephine Decker, Jan-Ole Gerster, Corin Hardy, infatti, diverse pellicole che parlano di adolescenti. Vincitore del Festival  è l’esordiente Guillaume Senez, che in Keeeper, racconta la storia di Maxime e Mélanie, due giovani alle prese con la difficile decisione di diventare o meno genitori. Premio Speciale della giuria va a La Patota di Santiago Mitre, storia di Paulina (alla protagonista Dolores Fonzi, va anche il Premio come Migliore Attrice), un giovane avvocato di Buenos Aires di ritorno nei luoghi d’infanzia per lavorare come insegnante in una zona difficile dal punto di vista sociale.

Il Premio come Miglior Attore è andato invece a Karim Leklou per il film Coup de Chaud, che si è aggiudicato anche il premio del pubblico. Ex-aequo invece per la miglior sceneggiatura, assegnato al film A simple goodbye di Degena Yun a Sopladora de Hojas di Alejandro Iglesias Mendizabal.

Di seguito l’elenco degli altri premi:

TFFdoc
Miglior film per Internazionale.doc
FI RASSI ROND-POINT di Hassen Ferhani (Algeria/Francia, 2015)

Premio Speciale della giuria per Internazionale.doc
GIPSOFILA di Margarida Leitão (Portogallo, 2015)

ITALIANA.DOC
Miglior Film per Italiana.doc
IL SOLENGO di Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis (Italia, 2015)
LA GENTE RESTA di Maria Tilli (Italia, 2015)

ITALIANA.CORTI
Premio Chicca Richelmy per il Miglior film
LE DOSSIER DE MARI S. di Olivia Molnàr (Belgio, 2015)

Premio Speciale della giuria a:
LA DOLCE CASA di Elisabetta Falanga (Italia, 2015)

SPAZIO TORINO – CORTOMETRAGGI REALIZZATI DA REGISTI NATI O RESIDENTI IN PIEMONTE
TRAM STORIES di Leone Balduzzi (Italia, 2015)

PREMIO FIPRESCI
LES LOUPS di Sophie Deraspe (Canada/Francia, 2015)

PREMIO CIPPUTI
Miglior film sul mondo del lavoro
IL SUCCESSORE di Mattia Epifani (Italia, 2015).

di Valentina Pettinato
Ti piace questo articolo?
No
00 No
Condividi:
Lascia un commento a questo articolo.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questo articolo COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


Dragon Ball Super: Broly

€1.667.054
Green Book

€1.084.075
Domani è un altro giorno
€706.326
Ancora auguri per la tua morte
€553.932
10 giorni senza mamma

€551.831
REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo