Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus

Solo: A Star Wars Story Approfondimento


Solo: A Star Wars Story Approfondimento

Vai alla scheda

Han Solo: l'(anti)eroe di cui abbiamo ancora bisogno

In occasione dell'uscita di Solo: A Star Wars Story, riscopriamo la storia del pirata spaziale creato da George Lucas

Dai sobborghi malfamati di Corellia alla fama di contrabbandiere intergalattico, da eroe riluttante per la Ribellione a padre ferito e disilluso. È una storia che attraversa quattro decenni e otto film quella di Han Solo, una storia che parte da una Galassia lontana lontana e arriva fino a noi, imprimendosi nel nostro immaginario di fan e appassionati.

Non sorprende affatto, allora, che tra tutti gli abitanti di quell'universo creato quarant'anni fa da George Lucas, si sia deciso di dedicare il nuovo prequel della serie A Star Wars Story proprio al pirata spaziale per eccellenza, l'unico in grado di fare la rotta di Kessel in 12 parsec.
Foto Articolo
Mentre Solo: A Star Wars Story esce in sala, costringendo il suo nuovo interprete Alden Ehrenreich a confrontarsi con la pesante eredità del predecessore Harrison Ford, ripercorriamo brevemente la leggenda di uno dei più iconici (anti)eroi della saga di Star Wars e, forse, dell'intera storia del cinema.

Han Shot First
Parte dallo sporco e malfamato pianeta criminale di Corellia l'avventura del nostro Han, piccolo delinquente che non sogna altro che lasciare quella “provincia” ferrosa e decadente per un futuro di avventure e di gloria (pare quasi ironico che a raccontare questi aneddoti nel prequel sia proprio il Ron Howard protagonista dell'American Graffiti di George Lucas) che lo veda, finalmente, protagonista. Foto Articolo
Ma è quando quella gloria e quella fama criminale sono arrivate già da un pezzo che George Lucas decide di presentarcelo per la prima volta nel suo Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza: un cowboy spaziale dal grilletto facile intento a portare avanti una delicata e controversa trattativa in quel di Mos Eisley (ha o non ha sparato davvero a sangue freddo al cacciatore di taglie Greedo?) e all'interno della cui figura il regista concentra generi e archetipi narrativi differenti, dal western al gangster movie, dal pistolero solitario (o quasi) al contrabbandiere disilluso e coraggioso.

Un eroe romantico
È proprio alla figura del pistolero cinico ma, in fondo, dal cuore d'oro, del fuorilegge romantico pronto, dopo qualche tentennamento, ad aiutare i più deboli, che pare richiamarsi l'essenza stessa di Han Solo, una vocazione che lo porterà dai primi sparuti contatti con la nascente Alleanza Ribelle, al pieno inquadramento nei suoi ranghi, pur mantenendo intatto il proprio spirito guascone e anticonformista.

Uno spirito che non lo salverà però da affetti e sentimentalismi di sorta, siano questi, da una parte, quelli per l'amato Millennium Falcon – vinto a sabacc contro l'amico/nemico Lando Calrissian – o per l'amicizia con il fidato e inseparabile wookiee Chewbecca, siano, dall'altra, tutti gli amori di una vita, da quelli tormentati della gioventù (Qi'ra), a quelli decisivi della maturità (Leila), fino a quelli traditi della vecchiaia (il figlio Ben).
Canaglia per sempre
D'altronde non è che un antieroe alle prese con la sua personale parabola di redenzione, Han, un avventuriero sbruffone, sarcastico e logorroico impegnato in un percorso lungo e tortuoso verso il Lato Chiaro di quella Forza a cui, spesso, dice di non credere ma che, lo sappiamo, è parte (anche) di lui.

Un vero e proprio archetipo, dunque, destinato a fare scuola e a ispirare, con la sua buffoneria e le sue spacconate, le generazioni fantascientifiche a venire, dal Capitano Reynold di Firefly fino allo Star-Lord di Guardiani della Galassia, contribuendo al perpetrarsi di un mito che, tra alti e bassi, pare ancora lontano dallo smettere di raccontarsi.

di Mattia Caruso
Ti piace questo articolo?
No
00 No
Condividi:
Lascia un commento a questo articolo.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questo articolo COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo