Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus

Non solo Netflix: 3 film imperdibili da recuperare su RaiPlay

Avete già visto tutto quello che c'era da vedere su Netflix e Amazon Prime Video? Tranquilli, sulla piattaforma RaiPlay, ci sono parecchie proposte interessanti: ve ne abbiamo selezionate tre

Avete già visto tutto quello che c'era da vedere su Netflix e Amazon Prime Video? Oppure, più verosimilmente, non avete voglia di abbonarvi a questi servizi? Tranquilli, anche la cara vecchia (bistrattata) Mamma Rai ha qualcosa per voi.
Foto Articolo
Sulla piattaforma RaiPlay, alla quale è facile accedere entrando anche solo col proprio account social, ci sono parecchie proposte interessanti. La forzata permanenza sul divano potrebbe essere l’occasione giusta per vedere o rivedere film bellissimi, che per l’intensità e la profondità delle emozioni ci faranno sentire lontani anni luce dai problemi che ci circondano, permettendoci di volgere lo sguardo oltre l’orizzonte. Noi ve ne consigliamo tre.

1 - Gloria, 2013
Disponibile per sette giorni è Gloria, film cileno del 2013 di Sebastián Lelio, dal quale è stato tratto il remake americano omonimo Gloria Bell, nel 2018, a opera dello stesso regista. Vincitore dell’Orso d’Argento a Berlino nel 2014, il film racconta la vita di una donna di mezza età, interpretata dalla bravissima Paulina García, divorziata da anni, alle prese con due figli adulti e varie figure maschili parassitarie nella sua vita.
Foto Articolo
Proprio come il celebre brano musicale che porta il suo nome, Gloria è una donna che ama la vita: tra nottate trascorse in locali notturni, ballando con sconosciuti con un drink in mano, alla ricerca dell’avventura di una notte ma forse anche di qualcos’altro, è una protagonista imperfetta ma - coi suoi occhialoni da vista e il sorriso dolce - profondamente autentica.

Nella verità delle sue azioni e delle sue scelte riesce a elevarsi al di sopra dello squallore mediocre di luoghi e frequentazioni, fino ad arrivare ad abbracciare la solitudine nel nome del rispetto di se stessa. Nonostante l’arrivo dell’amore.

2 - Un Giorno Devi Andare, 2013
Siete riusciti a vedere Volevo Nascondermi, la commovente autobiografia di Antonio Ligabue? Se la riposta è affermativa, sarete curiosi di recuperare anche il lungometraggio precedente dello stesso autore, Giorgio Diritti, Un giorno devi andare.
Foto Articolo
In caso contrario, sarà la giusta premessa per mettersi in relazione con alcuni dei grandi temi del regista bolognese: il contatto salvifico con la natura, la ricerca di se stessi e del proprio ruolo nel mondo. Questo film del 2013 parla della scelta della giovane Augusta (Jasmine Trinca) di abbandonare una vita normale per intraprendere un viaggio - fisico e interiore - su una barchetta attraverso l’Amazzonia in missione nei villaggi indios.

Troverà per se stessa un nuovo significato, che era scomparso con la perdita della sua famiglia, perdendosi nella natura, dimenticando i ruoli e gli schemi prefissati da un destino che è invece possibile scegliere.

3 - Il giovane favoloso, 2014
Se nel recentissimo Volevo Nascondermi, Elio Germano si è aggiudicato il premio come Miglior Attore alla 70esima edizione della Berlinale, l'attore aveva già ottenuto un meritato David di Donatello come Miglior protagonista con il film di Mario Martone, Il giovane favoloso, anch'esso su RaiPlay.
Foto Articolo
4 Nastri d'Argento, 13 candidature e 5 David di Donatello, il film racconta la vita di Giacomo Leopardi fin dall’infanzia, segnata da un padre severo e da una madre anaffettiva. Gli innamoramenti non ricambiati, la grande amicizia con Antonio Ranieri, gli studi matti e disperatissimi, nonostante le infermità fisiche, costruiscono il ritratto di un personaggio moderno, la cui intelligenza acuta e capacità poetica trascendono il tempo.

Il coraggio del giovane Giacomo, che proprio grazie allo sguardo limitato da una siepe riesce ad immaginare la consolazione infinita dei propri desideri e la risoluta dolcezza di Augusta e Gloria, che ricercano un ruolo non scontato nel mondo, nonostante delusioni, lutti e colpi del destino, sono i protagonisti di tre film che possono essere di grande ispirazione per affrontare i momenti di difficoltà e trarre da essi occasione per perdersi, ritrovarsi e riemergere più forti di prima.

di Emanuela Di Matteo
Ti piace questo articolo?
No
01 No
Condividi:
Lascia un commento a questo articolo.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questo articolo COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo