facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Alla ricerca dell'isola di Nim

16/04/2008 11:00

Vito Sugameli

Recensione Film, Avventura, fantasia, Jodie Foster, Gerard Butler,

Alla ricerca dell'isola di Nim

Tutto nasce dal racconto fantasy "Nim's Island", scritto dall'eterna bambina Wendy Orr - oggi sposata con un agricoltore, col quale vive in una fattoria insieme

1751-.jpeg

Tutto nasce dal racconto fantasy "Nim's Island", scritto dall'eterna bambina Wendy Orr - oggi sposata con un agricoltore, col quale vive in una fattoria insieme ai figli. Basta leggere la biografia dell'autrice per comprendere quanto ella tenga alla cura dell'ambiente, alla rilassatezza dei sensi in un ambiente incontaminato e avvolto dalle inebrianti bellezze naturali. Non è dunque un caso che la trasposizione cinematografica del suo racconto, realizzato dalla Walden media (la stessa che ha prodotto Le Cronache di Narnia), venga spalleggiato da un importante progetto rivolto alla salvaguardia delle foche da parte del WWF.


Alla ricerca dell'isola di Nim è un film per bambini come non se ne vedevano da anni. La magia con la quale il film cattura lo spettatore non ha niente a che fare con bacchette magiche e voli impossibili; si manifesta piuttosto nel comportamento allegro e delicato dei simpatici protagonisti: una bambina dai capelli ricci e arruffati - interpretata dalla bambina prodigio di Little Miss Sunshine, Abigail Breslin -, una foca, una lucertola tropicale e un pellicano incredibilmente intelligente di nome Galileo. La piccola Nim vive in un isola sperduta (non rintracciabile sulla cartina) e tecnologicamente all'avanguardia, in compagnia del padre scienziato (Gerard Butler), il quale decide di allontanarsi per due giorni per delle ricerche in mare aperto. Purtroppo una terribile tempesta distrugge la sua imbarcazione lasciandolo in balia delle onde... Come se non bastasse, il giorno successivo dalla partenza, dei turisti compromettono la quieta solitudine della piccola, volendo trasformare l'isola in un parco macina soldi per gente benestante. Lei non ci sta e architetta un piano per cacciarli via. Ma da sola non riesce, così contatta il suo mito: Alex Rover (Jodie Foster). Peccato che, una volta arrivato sull'isola, quello che lei reputava essere un modello avventuriero simil Indiana Jones, si palesa essere una donna affetta da agorafobia e di suo completamente imbranata.


La contrapposizione concettuale tra rustico e tecnologico funge da collante tra il tradizionalismo avventuriero alla Robinson Crusoe e la nuova frontiera tecnologica in cui i nuovi bambini/sognatori si approcciano durante i primi anni di vita. La coppia di registi (oltre che nel lavoro anche nella vita) Jennifer Flackett e Mark Levin sposano un tipo di narrazione semplice, miscelando avventura e comicità slapstick – merito di un'incredibile Jodie Foster perfettamente in linea con i tempi della commedia – in un contesto decisamente fantastico. Lo stesso Gerard Butler dimostra di apprezzare l'autoironia, interpretando sia il padre in difficoltà che l'eroe immaginario tutto muscoli e fermezza. La fotografia fa un uso spropositato di colori, utilizzando affascinanti contrasti; mentre una regia iperattiva mantiene costante il ritmo. In definitiva, Nim's Island è quel tipico divertimento per tutta la famiglia, innocente ma dai forti messaggi sociali. Indubbiamente consigliato per piccoli e grandi avventurieri.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder