facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Michael Clayton

11/24/2008 11:00

Antonella Sugameli

Recensione Film,

Michael Clayton

Arthur Edens (Tom Wilkinson), avvocato di successo, durante il processo contro la U-North - accusata di produrre materiali nocivi alla pelle - commette un atto

2661-.jpeg

Arthur Edens (Tom Wilkinson), avvocato di successo, durante il processo contro la U-North - accusata di produrre materiali nocivi alla pelle - commette un atto osceno in luogo pubblico e rischia pertanto, di essere radiato dall'ordine e buttato fuori dalla società presso cui presta servizio. Apparentemente squilibrato, privo di contatto con la realtà, Arthur ha difficoltà a rientrare in relazione con il mondo circostante e, neppure il caro amico Clayton (George Clooney) riesce a farlo ragionare. Volendo capire più a fondo le motivazioni e le cause di tale comportamento dissociato e folle, Clayton decide di indagare sul caso a cui sta lavorando il collega, contro la U-North. Quando questi, viene trovato suicida in casa sua, molti dettagli rinvenuti sul luogo del delitto, sembrano confermare il motivo del decesso, in realtà Clayton, poco convinto dall'apparente ovvietà degli elementi, continua ad indagare da solo per scoprire la verità. La trama del film, arzigogolata e a tornanti, si perde spesso in sequenze che smorzano la tensione. La sceneggiatura, non si dilunga: è concisa e puntuale, ma stentata.


Il regista, Tony Gilroy gioca moltissimo sui piani sequenza, sull'effetto sorpresa e la comunicazione non verbale. Interessante a tal proposito la figura dell'avvocato difensore della U-North Karen Crowder, interpretata da Tilda Swinton, la strega de Le cronache di Narnia. Composta e allo stesso tempo impacciata, impersona l'altra faccia del potere, rappresentata da Michael Clayton. Entrambi indossano la maschera di professionisti indefessi e determinati, ma tolto il trucco, ciò che resta è la loro fragilità di essere umani, divisi tra dovere ed onore. Quanto conta l'etica se in gioco c'è la reputazione di un'azienda, che sulla sua immagine ha costruito un intero universo di falsi valori? Clayton assurge ad esempio di lealtà, incarna la capacità dell'individuo dotato di intelletto, di saper ponderare. Il processo di trasformazione che porta dall'avvocato senza scrupoli alla nascita dell'uomo probo ed onesto, fa ben sperare che un mondo giusto è sempre possibile e pensabile.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder