facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Sherlock Holmes - Gioco di ombre

12/14/2011 11:00

Angela De Angelis

Recensione Film,

Sherlock Holmes - Gioco di ombre

Guy Ritchie mantiene inalterata formula e squadra...

15781-.jpeg

Guy Ritchie mantiene inalterata formula e squadra. Grazie anche al budget ampliato in seguito al grande successo del primo film, Sherlock Holmes - Gioco di ombre eguaglia e supera il suo predecessore, ponendosi come una nuova saga di successo. Torna la potente rilettura postmoderna del celebre personaggio che perde ancor più l'iconografia statica e impolverata del passato; con essa i travestimenti surreali, i combattimenti vinti con l'astuzia, il metodo deduttivo, il rapporto platonico con Watson, partner ideale di battute e imprese rocambolesche.


I titoli dei quotidiani di mezzo mondo impazzano: vari magnati dell'industria sono colti da scandali e misteriose morti, Vienna e Strasburgo sono stravolti da attentati bombaroli e il principe d'Austria viene trovato morto. Tutto sembra casuale ma solo Sherlock Holmes (Robert Downey Jr.) intuisce che si nascondono le losche trame del professor Moriarty (Jared Harris), nemico di sempre e mente di intelligenza pari a quella del rinomato detective con una totale predisposizione al male. Watson (Jude Law), in procinto di sposarsi, viene trascinato nelle indagini per sventare un complotto che coinvolgerebbe tutta l'Europa. Mentre Holmes, Watson e la gitana Sim (Noomi Rapace), coinvolta nell'ardita trama del malefico professore, attraversano l’Europa, l’astuto Moriarty è sempre un passo avanti a loro nel distruttivo piano, che, se dovesse realizzarsi, cambierebbe per sempre il corso della storia.


Robert Downey Jr. è ancora una volta l'assoluto mattatore della scena. Gli fa da spalla un divertito Jude Law, coinvolto dallo spirito d'avventura del suo compare. Nella parte del cattivo un Jared Harris viscido ma affascinante, che impronta l'interpretazione sul gelido aplomb del personaggio: il piano di sabotaggio mondiale che promuoverebbe la sua industria bellica è in effetti una possibile anticamera di quella che di lì a poco sarebbe stata la prima guerra mondiale. Spinto da una trama più votata alla spettacolarizzazione che all'indagine, Guy Ritchie si conferma ideale al timone di un prodotto che rispecchia i canoni dell'action movie americano. I ralenty enfatizzano combattimenti e inseguimenti: altamente spettacolari ed entusiasmanti la fuga dal treno e la corsa nei boschi sotto il tiro incrociato dei primi lanciamissili e mitragliatori dell'epoca. A questo tripudio di effetti speciali e una ricostruzione storica basata su complesse scenografie, si aggiunge la musica incalzante ed epica di Hans Zimmer. Sherlock Holmes - Gioco di ombre è un sequel studiato con grande intelligenza ed eleganza: mescola alla perfezione steampunk, action-movie e spy-story ad una cura visiva e narrativa di forte impatto.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder