facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Ghost Movie

01/29/2013 11:00

Erika Pomella

Recensione Film,

Ghost Movie

Il genere parodistico è sempre riuscito, almeno in ambito cinematografico, a trovare proseliti che ne aumentassero il volume degli incassi al box office, attrav

21261-.jpeg

Il genere parodistico è sempre riuscito, almeno in ambito cinematografico, a trovare proseliti che ne aumentassero il volume degli incassi al box office, attraverso prodotti esageratamente sopra le righe e lo sfruttamento politicamente scorretto di mode e cult della contemporaneità. Questo, tuttavia, non significava affatto rinunciare alla qualità intrinseca del prodotto che, nonostante le volgarità e la demenzialità di fondo, riuscivano a presentarsi al grande pubblico con la dignità di un prodotto filmico discretamente pensato e sviluppato. I punti di riferimento rimangono pellicole che sanno più di eccezioni, come Balle spaziali e Frankenstein Jr. di Mel Brooks o L'aereo più pazzo del mondo della triade Abrahams/David/Zucker. A questi ultimi inarrivabili esempi hanno tentato di avvicinarsi i fratelli Wayans nei primi anni 2000, con il primo Scary Movie. A dodici anni di distanza, però, la mano dei Wayans appare visibilmente priva di tocco, tanto che la sceneggiatura di Ghost movie, film diretto da Michael Taddis, appare sottile come una foglia, quasi inconsistente.


Dall'abbrivio di Paranormal Activity, Ghost Movie eredita il pretesto narrativo: una giovane coppia giunge in una casa che sembra essere uscita dai loro sogni. Malcom (Marlon Wayans) e Keisha (Essence Atkins) non credono alla propria fortuna, e cominciano a godersi i loro giorni insieme. Molto presto, tuttavia, i due scoprono di non essere affatto soli: nella casa infatti dimorano strane presenze che palesano la propria esistenza con rumori disturbanti e scricchiolii notturni. Decisi a porre fine a questo gioco spaventoso, i due innamorati decidono di affidarsi ad uno strano esorcista e a discutibili acchiappafantasmi.


Ghost Movie è un brutto film: non c'è altro modo per presentare l'opera di Taddis, che appare ingiustificatamente privo di qualsiasi elemento cinematografico rilevante. Se, come già si accennava, la storia poggia su basi inesistenti che non si sforzano nemmeno di ricalcare troppo la pellicola d'origine, persino l'offerta di gag e battute pare ridotta ai minimi storici. Il tocco dei Wayans - che piacesse o meno - sembra essersi esaurito in dieci anni di attività, lasciando come unico spiraglio il ripescaggio di abusate situazioni riderecce e restituendo allo spettatore soltanto sbiadite copie dal sapore stantio. In attesa del quinto capitolo di Scary Movie, c'è da dire che gli stilemi comici della serie sembrano giunti nel frattempo ad un capolinea del tutto fallimentare: l'ora e venti di racconto si dispiega stancamente in un universo narrativo che ricorre fin troppo spesso all'espediente della reiterazione, palesando la pochezza dell'offerta diegetica.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder