facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Harry Potter e la camera dei segreti

07/07/2009 10:00

Roberto Semprebene

Recensione Film, harry potter,

Harry Potter e la camera dei segreti

Secondo episodio della saga a venir trasposto sul grande schermo, Harry Potter e la Camera dei Segreti racconta quanto avviene durante il secondo anno trascorso

4771-.jpeg

Secondo episodio della saga a venir trasposto sul grande schermo, Harry Potter e la Camera dei Segreti racconta quanto avviene durante il secondo anno trascorso a Hogwarts dal maghetto di Privet Drive e dai suoi amici. Harry torna con piacere a Hogwarts, sebbene un nuovo, strano personaggio di nome Dobby, un elfo domestico, tenti in ogni modo di dissuaderlo, nella paura che possa accadergli qualcosa di brutto. La piccola creatura, per quanto si comporti in modo bizzarro, sembra in fondo avere ragione: a Hogwarts avvengono fatti decisamente insoliti, che iniziano a divenire preoccupanti quando gli studenti nati da genitori babbani, sprovvisti cioè di poteri magici, iniziano misteriosamente a venir pietrificati. La paura che qualcosa di terribile sia stato risvegliato nei recessi del castello di Hogwarts, induce il giovane Harry e i suoi fedeli amici Ron e Hermione ad indagare, fino a giungere ad una straordinaria quanto agghiacciante verità.


Una nuova indagine condotta dai tre piccoli maghi è dunque il tema portante di un film che permette allo spettatore di approfondire la conoscenza del mondo dei maghi, delle sue usanze e della storia di Hogwarts, che si conferma uno dei luoghi più affascinanti e complessi della storia del cinema. Così come per i luoghi e la storia, anche i rapporti tra i personaggi continueranno a delinearsi, in particolare l’ammirazione di Harry per Silente e l’affetto di questi per il maghetto, la rivalità con Draco Malfoy, del quale viene presentato in questo episodio il malevolo padre Lucius, la scarsa simpatia reciproca fra Harry e il professor Piton. Calandosi nel solco del primo episodio, Chris Columbus da una parte realizza un nuovo successo, coerente con la narrazione del libro ed efficace nella ricostruzione delle sue atmosfere, dall’altra però non aggiunge molto ai risultati raggiunti con il primo episodio, che poteva farsi forza del fattore novità. Da questo deriva che Harry Potter e la Camera dei Segreti soffre per certi versi di un calo di “freschezza” rispetto allo sfavillante primo episodio, pur rimanendo una validissima pellicola, un nuovo capitolo del maestoso intreccio che porterà Harry a confrontarsi con il suo passato e con lo spaventoso Lord Voldemort.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder