facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Daddy Sitter

03/17/2010 11:00

Francesco Ormando

Recensione Film,

Daddy Sitter

Walt Becker torna, dopo Svalvolati on the road e il dimenticabile Maial College, con una commedia per tutta la famiglia che vede insieme, riuniti in un'inedita

7101-.jpeg

Walt Becker torna, dopo Svalvolati on the road e il dimenticabile Maial College, con una commedia per tutta la famiglia che vede insieme, riuniti in un'inedita coppia brillante, due dei volti più noti del cinema hollywoodiano, Robin Williams e John Travolta. 


Dan ( Robin Williams) e Charlie ( John Travolta ) sono amici da una vita e stanno per coronare le loro carriere lavorative entrando in affari con un'importante azienda nipponica. Tutto sembrerebbe andare bene, almeno fino a quando Dan non scopre di essere padre di due gemelli di sette anni e, soprattutto, di doversi occupare di loro. Dan, che nutre più simpatia per gli affari che per i bambini, si ritrova di punto in bianco a sconvolgere i ritmi di una vita da grigio lavoratore per scoprire un rapporto nuovo, e capire cosa conta davvero nella vita.


Old Dogs, questo  il titolo originale del film, è una commedia che punta su un divertimento grossolano fatto di continue gag dal sapore già noto al vasto pubblico, ma che riescono comunque a strappare qualche risata nell'arco dell'intero film (una canonica ora e mezza). Ciò che potrebbe deludere il palato degli affezionati Disney forse sta proprio nella mancanza di originalità e nella piattezza di una sceneggiatura che ha il suo peggior torto nel cercare di divertire con battute e situazioni al limite del paradosso e che non si sposta dai binari della vieta semplicità e dei buoni sentimenti. Come capita sempre più spesso, anche in questo film tutti ridono, persino la ritrovata fiamma di un'unica notte che ricompare dopo sette anni è allegra e spensierata e non si pone alcun dubbio nel lasciare ad un completo sconosciuto i suoi figli per due settimane. Ci chiediamo allora perché gli sceneggiatori abbiano trascurato l'aspetto realista della vicenda; certo, il realismo non è sempre necessario in commedie di questo tipo, ma se è vero che una battuta e una situazione funzionano e hanno presa sullo spettatore nella misura in cui egli può immedesimarsi nella storia raccontata, in questo caso l'errore risulta fatale. Anche le location del film attingono alla classica immagine della New York edulcorata di Times Square, Central Park, Grand Central Station. Non manca nulla della tradizionale commedia americana per famiglie (c'è anche la partita di baseball come da copione). La coppia Travolta-Williams purtroppo, per quanto impeccabile, non può sobbarcarsi la responsabilità di un intero film, perciò i fuochi d'artificio prodotti dai loro duetti finiscono per ridursi a qualche scintilla nel quadro complessivo.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder