facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Ondine - Il segreto del mare

11/29/2010 11:00

Tania Marrazzo

Recensione Film,

Ondine - Il segreto del mare

Il 28 novembre 2010 si è conclusa la quarta edizione dell’IrishFilmFesta tenutasi a Roma presso la Casa del Cinema...

11061-.jpeg

Il 28 novembre 2010 si è conclusa la quarta edizione dell’IrishFilmFesta tenutasi a Roma presso la Casa del Cinema. La rassegna ha fondamentalmente il compito di diffondere il cinema irlandese, spesso confuso con quello inglese e americano, ancora poco conosciuto all’estero eccetto che per registi come Jim Sheridan e Neil Jordan. Ed è stato proprio di Jordan uno dei film selezionati che ha riscosso maggior successo, probabilmente anche per la presenza della star internazionale Colin Farrell: stiamo parlando di Ondine, uscito in patria nel 2009 e che in Italia ha saltato la distribuzione nelle sale, per approdare direttamente nel mercato home video.


Ondine, ambientato a Castletownbere, narra la vicenda di Syracuse (Colin Farrell), un pescatore ex alcolista che vive da solo con la figlia Annie (Alison Barry) malata di insufficienza renale e costretta su una sedia a rotelle. L’esistenza dell’uomo non è molto felice, al di là della sua bambina, non sembra avere molti stimoli finché un giorno durante una battuta di pesca trova una bellissima donna (Alicja Bachleda) imprigionata nella sua rete. Syracuse la trae in salvo e la ospita in casa sua, apparentemente la donna non ricorda nulla del suo passato e per qualche misterioso motivo non vuol farsi vedere da nessuno. Incuriosita dall’atteggiamento del padre, Annie scopre la ragazza, e una serie di strani fenomeni, fra cui la pesca quasi miracolosa che si verifica ogni qual volta lei canta, la inducono a credere che sia una “selkie”, creatura mitologica che può trasformarsi in foca nelle notti di luna piena, per questo la bambina inizia a chiamarla Ondine.


L’autore dei più noti Intervista col vampiro, Michael Collins e Breakfast on Pluto, gira un dramma semi fantastico fortemente irlandese e reso maggiormente introspettivo dalle meravigliose sonorità del gruppo islandese dei Sigur Ròs la cui canzone All Alright svolge un ruolo centrale nella trama. Sebbene abbia le fattezze di una favola, Neil Jordan costruisce una storia basata principalmente sull’importanza di una verità che, più che essere importante per i protagonisti, lo è per gli spettatori che passano l’intero film a chiedersi se Ondine sia realmente una selkie, se abbia dei poteri da fata, e se davvero sia una creatura senz’anima che può riguadagnare la sua essenza sposando un uomo mortale. Si ha l’impressione che lo stesso Syracuse creda a quanto afferma Annie, ma si percepisce anche qualcosa in quella donna misteriosa, una vena di tristezza ed una paura più terrene che legate a un qualche spaventoso risvolto magico. L’essere in bilico fra razionalità e irrazionalità è uno degli aspetti più affascinanti del lungometraggio, questa indefinibilità di fondo mantiene alta l’attenzione per tutta la durata della pellicola, in cui non mancano però le occasioni di perdersi nei magnifici paesaggi irlandesi che, insieme alla già citata colonna sonora, dà vita ad atmosfere magicamente contemplative. Peccato per il finale in cui Jordan sbroglia improvvisamente e troppo velocemente la matassa abbandonando lo stile trasognante che caratterizza Ondine, un film che vuole dimostrare come attraverso gli occhi ingenui dell’infanzia anche la realtà più dura possa diventare magica.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder