facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Diane Flerì: 'Febbre da fieno è un film pieno d'amore'

04/10/2016 12:50

Martina Calcabrini

L'abbiamo intervista durante l'VIII edizione del CinemAvola Film Festival

Diane Flerì, la giovane attrice italo francese che si è aggiudicata il premio come Miglior Attrice all'VIII edizione del span style="font-style: italic;"CinemAvola Film Festival/span, ci ha rilasciato un'intervista in esclusiva per svelarci gli interessanti retroscena del suo lavoro.


p span style="font-weight: bold;"Salve Diane. Che idea si è fatta di questo festival?/spanbr / span style="font-style: italic;"Sono davvero contentissima di essere stata invitata. Gli Avolesi sono persone che tengono molto alla loro cultura. Pensi che non abbiamo fatto in tempo ad arrivare al paese che il Sindaco è venuto a salutarci e ci ha portato a fare un giro della zona!/span/p


p span style="font-weight: bold;"Lei partecipa al Festival per la sua interpretazione in span style="font-style: italic;"a href="/recensione-febbre-da-fieno.html"Febbre da fieno/a/span. Che ci dice al riguardo?/spanbr / span style="font-style: italic;"Be', è il film che mi ha permesso di diventare amica della regista Laura Luchetti, una cosa piuttosto strana. Difficilmente un regista stringe un'affinità così forte con i suoi attori: c'è sempre un rapporto lavorativo che sovrasta qualsiasi tipo di feeling si possa mai instaurare. In questo film ho avuto modo di entrare in contatto con la disabilità, un mondo che non conoscevo affatto. Per questo motivo, ho deciso di frequentare per un pò il ragazzo che interpreta Gigio: è una persona furbissima e piena di vita. Mentre andavamo in giro, mi indicava i posti in cui erano successi avvenimenti importanti della sua vita, fierissimo di tutto ciò che aveva fatto. Insomma, Febbre da fieno è davvero un film pieno d'amore!/span/p


p span style="font-weight: bold;"Quanto è diverso lavorare per il cinema e per la TV?/spanbr / span style="font-style: italic;"È diverso quasi quanto mangiare al ristorante o al fast food! (ride). Forse fast food è esagerato, ma il tipo di lavoro e di attenzione che si dedica al cinema è assolutamente differente da quella che si spende per la televisione. Certo, la cosa paradossale è che si spende il doppio per realizzare un prodotto televisivo, probabilmente perchè questi entrano direttamente nelle case degli spettatori. E quindi, poi, entra in scena la questione della loro funzione sociale... Per la TV si producono quei prodotti alla "cotto e mangiato", quelli per cui non hai neanche il tempo di entrare in contatto con il personaggio che ti ritroverai ad interpretare. Spesso, infatti, mi trovo costretta a rifiutare progetti televisivi che almeno economicamente sarebbero convenienti. E, così, preferisco dedicarmi al teatro.../span/p


p span style="font-weight: bold;"Ci racconti qualcosa della Sua esperienza cinematografica? C'è un film che preferisce?/spanbr / span style="font-style: italic;"Mah, io ricordo ogni mio film per l'esperienza che mi ha lasciato dentro. Ho amato Io sono l'amore di Luca Guadagnino e, ovviamente, Mio fratello è figlio unico. Paradossalmente, però, il film che ho amato di più non è nemmeno uscito: si chiama 8 1/2 e parla di musica. Nell'ultimo film che ho fatto, la regista ha deciso di riprendermi in ogni fotogramma. E' stata la prima volta per me, un'esperienza davvero commovente che mi ha permesso di rendermi conto che sono capace di reggere un film tanto intimista e personale. Un film che parla delle (e alle) persone che non hanno il coraggio di affrontare le difficoltà della vita, proprio come Febbre da fieno.../span/p


p span style="font-weight: bold;"Ultima domanda: Diane, Lei che è una giovane attrice, ha un consiglio da dare a coloro che sognano di fare il Suo stesso lavoro?/span br /span style="font-style: italic;"Io sono una persona molto realista. Non amo inseguire i sogni sacrficando tutto. Se fare l'attore è la vostra passione, ragazzi, dovete curarla senza necessariamente rinunciare a tutto il resto. Io sono diventata attrice per caso. Studiavo scienze politiche per avere sempre una porta più sicura... Se avete una passione, avete il dovere di coltivarla, purchè non diventi una costrizione lavorativa. Sappiamo bene, infatti, che nessuno di noi può decidere il suo futuro. Io, ad esempio, sognavo di diventare ballerina ma non ci sono riuscita. Non mi sono arresa, e continuo a ballare nel mio tempo libero.../span/p


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder