photo

NETFLIX

copertine blog.jpeg

NOW TV

le parti noiose tagliate
footer

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)
sis nero
sisbianco
sisbianco

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Oscar 2023: 5 curiosità sul premio al Miglior Trucco e Acconciatura che compie 10 anni

02/03/2023 15:00

Ludovica Terracciano

Oscar, Premiazioni, Citazioni e Curiosità Film, Oscar 2023,

Oscar 2023: 5 curiosità sul premio al Miglior Trucco e Acconciatura che compie 10 anni

Agli Oscar 2023 la categoria Miglior Trucco e Acconciatura compie 10 anni: ecco 5 cose da sapere sul premio.

Il 12 marzo va in onda la 95ª edizione dei premi Oscar. Ma quest’anno ricorre anche un interessante anniversario: la categoria Miglior Trucco e Acconciatura compie 10 anni.

Il 12 marzo va in onda la 95ª edizione dei premi Oscar che si terrà al Dolby Theatre di Los Angeles. Ma quest’anno ricorre anche un interessante anniversario: la categoria Miglior trucco e Acconciatura infatti compie 10 anni!

Questa statuetta, nel suo attuale nome di Academy Award for Best Makeup and Hairstyling, è nata nel 2013: ad aggiudicarsela Julie Dartnell e Lisa Westcott per il musical Les Misérables

 

Prima di allora, la categoria premiava solo il Best Makeup, award istituito nel 1982 dopo le polemiche per il mancato riconoscimento per la troupe di The Elephant Man di David Lynch. Dal 1993 vengono premiati anche gli addetti all’hairstyling: a vincere quell'anno sono Greg Cannom, Michèle Burke e Matthew W. Mungle per Dracula di Bram Stoker di Francis Ford Coppola.

elvis-recensione7.jpeg

Tra i film che concorrono in questa categoria nell’edizione del 2023 ci sono:

 

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale (Heike Merker e Linda Eisenhamerová);
  • The Batman (Naomi Donne, Mike Marino e Mike Fontaine);
  • Black Panther: Wakanda Forever (Camille Friend e Joel Harlow);
  • Elvis (Mark Coulier, Jason Baird e Aldo Signoretti);
  • The Whale (Adrien Morot, Judy Chin e Anne Marie Bradley).

In attesa di guardare la cerimonia, e scoprire chi vincerà nel 2023, ecco alcune curiosità su questo Academy Award selezionate da Barberino’s, la catena di barbershop italiana che sta rivoluzionando la professione del barbiere in Italia. Il brand celebra la categoria e raccoglie alcune curiosità e aneddoti sull’Academy Award for Best Makeup and Hairstyling.

black-panther-wakanda-00.jpeg

5 cose che non sapevi sull'Oscar per Miglior Trucco e Acconciatura

1) Nel corso degli anni gli italiani sono stati protagonisti della categoria con 9 nomination. Tre di loro sono riusciti a portarsi a casa la statuetta: nel 1989 Manlio Rocchetti vinse per il film A spasso con Daisy, nel 2016 Alessandro Bertolazzi e Giorgio Gregorini per il film Suicide Squad. Il record di nomination va invece ad Aldo Signoretti, storico collaboratore di Baz Luhrmann candidato nel 2002 per Moulin Rouge, nel 2007 per Apocalypto, nel 2010 per Il Divo e nel 2023 per Elvis.

divo.jpeg

2)    Uno dei professionisti più acclamati in questo settore è Rick Baker, che ha collezionato 11 nomination e vinto ben 7 premi Oscar! L’aneddoto curioso è che si è aggiudicato la statuetta per due volte per un film con protagonista un lupo mannaro: nel 1982 con Un lupo mannaro americano a Londra e nel 2011con Wolfman.

un-lupo-mannaro-americano-londra-v1-491736-1598230659.jpg

3) Nel 2013 l'Oscar per Miglior Trucco e Acconciature va al film Dallas Buyers Club diretto da Jean-Marc Vallée, nonostante il budget per questo reparto fosse solo di 250 dollari (in un realizzato con appena 5 milioni di dollari). 

dallas.jpeg

4) Il numero delle nomination è cambiato più volte nel corso degli anni: nel 1982, nel 1983 vennero candidati solo due titoli (evento che accadde anche nel 2003), poi divennero 3 e infine dal 2020 si passò a 5. L’unica eccezione risale al 1984, in cui nessun film venne candidato.

ma-rainy-1610963852.png

5) Nel 2021 Ma Rainey’s Black Bottom vinse due Academy Award: Migliori costumi e Miglior trucco e Acconciatura. Ottennero la vittoria, insieme a Sergio Lopez-Rivera, Mia Neal e Jamika Wilson: prime due donne afroamericane a ricevere il premio in questa categoria in tutta la storia degli Oscar.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

cinemadvisor

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli


facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

joker