photo
le parti noiose tagliate
footer

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)
sisnero
sisbianco
sisbianco

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

The Crown (2016-2022): tutte le citazioni e curiosità della serie Netflix

02/01/2021 17:31

Aurora Tamigio

Netflix Original, Citazioni e Curiosità Serie Tv, Di Tendenza, Gillian Anderson, Vanessa Kirby, Serie Tv Drammatico, Serie Tv Storico, Serie Tv Biografico, Peter Morgan, Olivia Colman, Emma Corrin, Claire Foy, Matt Smith, John Lithgow,

The Crown (2016-2022): tutte le citazioni e curiosità della serie Netflix

Una raccolta delle migliori citazioni e curiosità di The Crown divise per stagione.

Una raccolta delle migliori citazioni e curiosità di The Crown divise per stagione.

The Crown è una serie televisiva, iniziata nel 2016, creata da Peter Morgan per Netflix. Racconta la storia della regina Elisabetta II di Inghilterra, partendo dal 1947 e arrivando sino al XXI secolo. Le stagioni della serie televisiva a oggi confermate sono sei: la season cinque arriva sulla piattaforma streaming il 9 novembre 2022.

 

Sono molti gli eventi che hanno accompagnato, fin qui, le vicende della famiglia reale: il matrimonio tra Elisabetta e Filippo, la morte di re Giorgio e l’incoronazione della nuova Regina, la crisi di Suez del 1956, la morte di Winston Churchill, il Disastro di Aberfan, il primo giubileo della Regina, l’incontro tra il principe Carlo e Diana Spencer, il governo di Margaret Thatcher.

the-crown-claire-foy-matt-smith-1609604387.jpeg

La serie è stata acclamata dalla critica sin dal suo esordio. In particolare, sono state apprezzate le interpretazioni di Claire Foy e Olivia Colman, che hanno ricoperto il ruolo della Regina Elisabetta lungo le quattro stagioni; di John Lithgow come Winston Churchill e di Helena Bonham-Carter, nei panni della principessa Margaret nella terza e quarta stagione. Complessivamente, la serie vanta numerosi riconoscimenti, tra cui tre Golden Globe e otto Premi Emmy. Anche il pubblico l’ha ricompensata, facendola posizionare tra gli show più visti di Netflix. E adesso, dopo la scomparsa di sua maestà l'8 settembre 2022, cosa aspettarci dallo show? Sappiamo intanto che la stagione 5 è incentrata intorno alle vicende del divorzio tra Diana e Carlo. Per chi è fan o per chi è curioso, ecco citazioni e curiosità di The Crown.

the-crown-1-1608057740.png

The Crown: curiosità dalla prima stagione

 

1) Il progetto originario dello show prevedeva solamente tre stagioni.

 

2) Nel 2016 diversi giornali hanno riportato la notizia che la regina Elisabetta aveva guardato la prima stagione di The Crown, apprezzandola. Pare abbia dichiarato a suo tempo un fonte anonima da Buckingham Palace: «Le è davvero piaciuta, anche se ovviamente ha trovato alcuni passaggi troppo drammatizzati».

 

3) Claire Foy ha quattro anni in più di Vanessa Kirby: la stessa differenza di età tra i loro personaggi, la Regina Elisabetta II e la Principessa Margaret.

 

4) Nella prima stagione erano previste alcune scene di sesso tra la Regina e il Principe Filippo, poi cancellate. Questa decisione nasce dalla presa di coscienza, da parte degli autori, che non fosse opportuno mostrare nuda la regina di Inghilterra, anche se solo in una serie tv.

 

5) Per il suo ruolo di Sir Winston Churchill, John Lithgow ha affermato che il processo di trucco è stato notevolmente semplice: richiedeva solo circa venti minuti per ogni sessione. Solo una parrucca e piccoli espedienti per accentuare le guance e forzare il caratteristico "doppio mento" di Churchill. Il trucco è stato supervisionato da Ivana Primorac. Primorac e il suo team hanno vinto il BAFTA per il miglior trucco su Gary Oldman nei panni proprio di Sir Winston Churchill in L'ora più buia (2017).

the-crown-ben-miles-1609604430.jpg

Le frasi più famose tratte dalla stagione 1 di The Crown (2016)

 

Mentre piangi tuo padre, dovrai piangere anche qualcun altro. Elisabetta Mountbatten. Perché adesso è stata sostituita da un’altra persona: la Regina Elisabetta. Le due Elisabetta saranno sempre in conflitto tra loro. Il fatto è che la Corona deve vincere. Deve sempre vincere.

 

Sono anziano, Maestà. In molti hanno messo in discussione la mia rilevanza e se abbia tuttora qualcosa da offrire nella vita pubblica. E si, ce l’ho! Ossia lasciare sul trono una sovrana preparata a governare, istruita e armata al suo dovere. Grandi cose in questo Paese sono successe sotto lo scettro delle sue Regine, e lei non sarà certo un’eccezione.

the-crown-claire-foy-is-paid-less-than-matt-smith-1608057729.jpg

Non fare niente è il lavoro più difficile di tutti ed è ciò che richiederà tutta la tua energia. Essere imparziali non è naturale, non è umano. La gente vorrà sempre vederti sorridere, annuire o aggrottare la fronte, ma non appena lo farai avrai dichiarato la tua posizione, il tuo punto di vista, e in quanto sovrana, questa è una cosa che non puoi permetterti di fare.

 

Sono consapevole che vicino a me ci siano persone decisamente più preparate, persone forti e di grande carattere, nate per essere leader, persone che lasceranno un segno, e forse, più adatte a governare, ma nel bene e nel male la Corona è nelle mie mani.

 

Siamo persone spezzate, fuoriuscite dalle pagine di una bizzarra mitologia, con due entità che vivono in noi: l’essere umano e la Corona, invischiate in una terribile guerra intestina che non ha mai fine, e che abbruttisce ogni nostro afflato umano in quanto fratelli, mariti, sorelle, mogli, madri.

the-crown-princess-margaret-sex-scene-1609604579.jpg

The Crown: curiosità dalla stagione 2

 

1) La Regina è rimasta meno positivamente colpita dalla seconda stagione di The Crown. A lasciarla perplessa e infastidita sarebbe stato soprattutto il modo in cui è stato ritratto il rapporto tra il figlio Carlo e il padre, il principe Filippo. Filippo, invece, pare non abbia mai voluto vedere lo showi.

 

2) La nipote di Elisabetta, la principessa Eugenia, è una fan dichiarata della serie.

 

3) John Lithgow (Sir Winston Churchill) è fin qui l'unico attore americano a interpretare un personaggio britannico nella serie. Dopo di lui, nella quarta stagione, ci sarà solo Gillian Anderson, cresciuta tra Stati Uniti e Inghilterra, interprete di Margaret Thatcher.

4) Vanessa Kirby (la principessa Margaret) non fuma nella vita reale. Durante la produzione quelle di cui si serve sono sigarette alle erbe senza tabacco nè nicotina.

 

5) I produttori hanno ammesso che Claire Foy è stata pagata meno di Matt Smith durante la prima e la seconda stagione del programma. Si sono scusati e hanno promesso che nelle stagioni future, qualsiasi attrice interpreterà la regina Elisabetta riceverà un compenso pari a qualsiasi attore che interpreterà il principe Filippo. 

Le frasi più iconiche da The Crown 2 (2017)

 

I nostri migliori auguri vanno a te, a bordo del Britannia. Una grandissima e unita famiglia ti sta aspettando qui. E ti aspetterà sempre, ovunque tu sia.

 

Il mondo è cambiato, la nostra società è cambiata.

 

Hai sposato uno spirito selvaggio, cercare di domarlo è inutile.

 

Non fare nulla, è spesso la miglior strategia.

 

Chi arreca più danni alla Monarchia: io con la mia ostinatezza o tu con la tua disumanità?

The Crown: le curiosità della stagione 3

 

1) Anche se dalla serie sembra che la principessa Margaret e Roddy Llewelyn siano stati insieme solo per un breve periodo, la loro relazione è durata circa 8 anni.

 

2) A causa di problemi con i diritti di riproducibilità, lo show non poteva utilizzare le fotografie reali scattate da Antony Armstrong-Jones: è stato chiesto al fotografo Julian Broad di creare delle riproduzioni nello stile. Broad aveva lavorato come assistente del vero Armstrong-Jones negli anni '80.

 

3) In tema di storie britanniche, Olivia Colman ha interpretato la figlia di Margaret Thatcher, Carol Thatcher, in The Iron Lady.

 

4) Il giornalista Charles Moore ha scritto che Olivia Colman era una pessima scelta come interprete della regina Elisabetta II, sostenendo che l'attrice fosse troppo "di sinistra" e il suo volto non abbastanza aristocratico. Colman ha ribattuto trovando il tutto "ridicolo".

 

5) Nella terza stagione, Helena Bonham Carter ha sostituito Vanessa Kirby nel ruolo della Principessa Margaret, la sorella minore della Regina Elisabetta. L’attrice ha raccontato di aver incontrato la principessa dal vivo, una volta. Ha detto: «Mia zia la conosceva piuttosto bene. Era alquanto intimidatoria. Una volta l’ho incontrata al Castello di Windsor e mi ha detto: "Stai migliorando, vero?" Immagino si riferisse al mio modo di recitare».

Citazioni dalla stagione 3 di The Crown (2019)

 

Non oso immaginare come sarebbe. Avere un primo ministro di cui non mi fido.

 

Di tutte le persone al mondo, sei quella più cara e importante per me. Se così facendo, volevi che immaginassi come sarebbe vivere senza di te, ci sei riuscita. Sarebbe insopportabile.

 

Questa è la forza della Monarchia: nascondiamo le crepe.

 

Abbiamo tutti fatto dei sacrifici. Non è una scelta, è un dovere.

 

Non immagini la frustrazione e il risentimento che si possono provare in una vita da attore non protagonista.

the-crown-3-1-1608414160.png

The Crown: curiosità dalla stagione 4

 

1) L’abito da sposa indossato da Emma Corrin è una copia quasi perfetta di quello vero della Principessa Diana. Corrin ha raccontato: «I costumisti hanno avuto accesso al modello originale e hanno potuto realizzarne uno analogo per me. Quando l’ho indossato e abbiamo girato la scena c’era un silenzio assoluto». Nonostante tutto, l’abito resta in scena meno di un minuto.

anderson-as-thatcher-split-h-2021-1610584545.webp

2) Quando Gillian Anderson è stata scelta per interpretare Margaret Thatcher, molti fan hanno sostenuto che fosse troppo sexy per la parte.

 

3) Nonostante interpreti la sorella minore della Regina, Helena Bonham-Carter ha 8 anni più di Olivia Colman.

 

4) Durante lo svolgimento della quarta stagione, il gradimento della Famiglia Reale nei confronti dello show è cambiato: nel 2020 ha richiesto che fosse inserito un avviso, a ogni inizio di episodio, per avvisare gli spettatori che «fatti, persone ed eventi non si basavano su fatti reali». Netflix e il creator Morgan però si sono rifiutati.

the-crown-4-lady-diana-1609604737.jpeg

Curiosità sulla stagione 5 di The Crown

 

1) Imelda Staunton sostituirà Olivia Colman nei panni di Elisabetta II nella quinta stagione dello show. Elizabeth Debicki vestirà i panni di Diana Spencer, la Principessa di Galles, ereditato da Emma Corrin. Dominic West nel ruolo di Carlo, raccoglie il testimone di Josh O’Connor.


2)  Secondo alcune indiscrezioni, The Crown dedicherà un intero episodio all’ormai celebre intervista di Diana alla BBC del 1995 in cui la Principessa parlò con franchezza del suo matrimonio reale e delle infedeltà di Carlo con Camilla. 

thecrown_s05_image_159.webpthe-crown-5-locandina-1.jpegthe-crown.jpeg

3) Sebbene Buckingham Palace abbia più volte ribadito il carattere finzionale della serie, fonti vicine alla Corona sostengono che il nuovo re Carlo prenderà «seriamente in considerazione» ricostruzioni tendenziose riguardanti la vicenda del divorzio da Lady Diana, la sua relazione con Camilla e la reazione della scomparsa Elisabetta II.

 

4)  La morte di Diana, tuttavia, verrà trattata non in questa stagione ma nella successiva, la sesta.

 

5) Con la morte della regina Elisabetta l'8 settembre 2022 le riprese della stagione 6 sono state sospese in rispetto per la sovrana e la famiglia reale. Tuttavia la season si farà e sarà l'ultima dello show.

photo0.webp

The Crown 5 arriva su Netflix il 9 novembre 2022

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

cinemadvisor

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli


facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

joker
Come creare un sito web con Flazio