photo
le parti noiose tagliate
footer

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)
sis nero natale 3
sisbianco
sisbianco

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Luca (2021), la recensione del fim Pixar ambientato in Liguria

01/09/2021 18:00

David Salvaggio

Recensione Film, Disney+, Film Animazione, Pixar, Disney, Film USA, Enrico Casarosa,

Luca (2021), la recensione del fim Pixar ambientato in Liguria

Luca è sbarcato direttamente in streaming su Disney+ a giugno 2021: una commedia di animazione ambientata in Liguria

Il 2021 si è rivelato un anno piuttosto fortunato per l'Italia. La vittoria agli Europei di calcio, il trionfo all'Eurovision Song Contest e il più che soddisfacente numero di medaglie vinte alle Olimpiadi. Il 2021 è anche l'anno in cui Disney Pixar omaggia a 360° il nostro paese con il suo nuovo film, che porta il titolo di Luca.

 

Inizialmente previsto nelle sale cinematografiche e poi rivalutato in termini di distribuzione, sempre a causa di un certo virus che ha stravolto letteralmente le nostre vite, questa pellicola d'animazione è sbarcata direttamente in streaming su Disney+ lo scorso giugno.

lucapixarrecensione3-1630762203.jpeg

Troviamo alla regia e al soggetto Enrico Casarosa, qui al suo esordio nel lungometraggio, per un prodotto non perfetto ma complessivamente riuscito. L'eccellenza della pellicola, assolutamente a prova di bomba, è da riscontrare nel comparto grafico e tecnico.

Sin dalle prime immagini, infatti, il film è una vera e propria gioia per gli occhi. Un'esplosione di colori autentica, accompagnata da animazioni di altissima qualità e senza la minima sbavatura.

 

Sul fronte narrativo, Luca appare invece un motore diesel: presenta alcune incertezze alla partenza, per poi ingranare davvero strada facendo.

lucapixarrecensione6-1630762078.jpeg

Ed è proprio la poca originalità della storia a essere percepita, specialmente nella prima parte. Troviamo infatti il protagonista, un mostro marino chiamato Luca, che vive sul fondo del Mar Ligure e che vorrebbe scoprire la superficie.

Se vi viene a mente una certa Principessa Sirena non temete: lo abbiamo pensato in diversi. Tra divieti e restrizioni imposte dalla famiglia, alla fine, Luca incontra il coetaneo Alberto e scopre di poter acquisire forma umana quando esce dall'acqua. I due stringono amicizia e arrivano a Portorosso, dove faranno altri incontri e compiranno il loro percorso di formazione. Ovviamente non privo di ostacoli, dubbi e insicurezze.

lucapixarrecensione5-1630762102.jpeg

Senza svelare altro della trama, fortunatamente, la storia da qui si slega dalle sue ispirazioni e prende una strada propria e autonoma. Strada che omaggia in continuazione l'Italia, dalla colonna sonora all'estetica dell'ambientazione, fino ad arrivare a usi e costumi del nostro paese.

 

Un omaggio che funziona, suscita nello spettatore un certo effetto nostalgia e che intrattiene a dovere. Il merito è anche di personaggi molto simpatici e brillanti, che strappano più di un sorriso nel corso dei novanta minuti circa di visione. La narrazione, al netto di alcune pieghe non scontate, potrebbe risultare per certi versi prevedibile ma trova nel finale un'arma a doppio taglio.

Da una parte, infatti, i molti temi proposti dal film sembrano essere tirati via e trattati con una certa superficialità. Dall'altra, invece, viene ulteriormente valorizzato quello che è il tema principale della pellicola: l'incredibile forza dell'amicizia.

 

Quel sentimento che ognuno di noi spera di trovare nella propria vita, nella sua forma più pura e sincera. Lo stesso che, nel commovente e bellissimo finale, scuote le fondamenta della nostra anima e abbatte ogni barriera e diversità. Quel sentimento che ci permette di accettare il fatto che non tutti ci ameranno ma, almeno, sapremo riconoscere chi sarà in grado di farlo.

 

Luca non sarà il film più bello della Pixar, per vari motivi, ma resta certamente un prodotto da vedere. Un film rivolto a grandi e piccini che, in ogni caso, emoziona i primi e diverte i secondi.


lucapixarrecensione2-1630762113.png

Genere: animazione

Paese, anno: USA, 2021

Regista: Enrico Casarosa

Sceneggiatura: Jesse Andrews, Mike Jones

Musiche: Dan Romer

Voci italiane: Luca Argentero, Giacomo Gianniotti, Marina Massironi, Saverio Raimondo, Orietta Berti, Fabio Fazio, Luciana Littizzetto, Alberto Vannini, Luca Tesei, Sara Ciocca

Produzione: Pixar Animation Studios

Distribuzione: Disney +

Durata: 95'

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

cinemadvisor

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli


facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

joker
Come creare un sito web con Flazio