photo
ascolta il podcast le parti noiose tagliate

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

sisbianco
sisbianco
sisnero

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Bloodline

04/12/2011 12:00

Marco D'Amato

Recensione Film,

Bloodline

Il glorioso filone dell’horror italiano prova a trarre nuova linfa da questo Bloodline, nato da un’idea di Mario Calamita e Virgilio Olivari e affidato alla reg

15681-.jpeg

Il glorioso filone dell’horror italiano prova a trarre nuova linfa da questo Bloodline, nato da un’idea di Mario Calamita e Virgilio Olivari e affidato alla regia di Edo Tagliavini. Girato in tempi ristretti e con un budget medio-basso, la pellicola si avvale del prezioso contributo di figure come Claudio Simonetti alla colonna sonora e Sergio Stivaletti agli effetti speciali.


In un parco due sorelle gemelle vengono aggredite da uno sconosciuto energumeno mascherato che uccide una delle due bambine. Quindici anni dopo Sandra (Francesca Faiella), la gemella sopravvissuta, viene incaricata assieme al collega Marco (Marco Benevento) di girare il backstage di un film pornografico che ha come location una casa situata proprio nel bosco dell’omicidio. La lavorazione del film sarà funestata dalle strane apparizioni del fantasma della gemella di Sandra e dal ritorno del maniaco omicida. Senza contare che le sue vittime tornano in vita sotto forma di zombie assetati di sangue.


Già il fatto che il regista del film porno si chiami Klaus Kinky lascia capire il tono divertente e divertito del film che si propone come una sorta di revival del cinema di genere degli anni ’80, in bilico tra slasher, ghost-story e giallo. Divertente, poi, l’idea di ambientare il tutto all’interno di un set porno con la presenza, nel cast, del noto attore hard Francesco Malcom nel ruolo dello scambista geloso. Buoni effetti speciali e musica coinvolgente per un prodotto sicuramente godibile che ha nella recitazione un po’ approssimativa e nel finale decisamente caotico il suo punto debole. Distribuzione estera affidata a Uwe Boll.



facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

pngwing.com11
Come creare un sito web con Flazio