photo
ascolta il podcast le parti noiose tagliate

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

sisbianco
sisbianco
sisnero

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per altri occhi

05/10/2013 11:00

Aurora Tamigio

Recensione Film,

Per altri occhi

In occasione della Giornata Mondiale della Vista, esce in esclusiva in trenta sale il docufilm di Silvio Soldini e Giorgio Garini, Per altri occhi, spaccato di

23711-.jpeg

In occasione della Giornata Mondiale della Vista, esce in esclusiva in trenta sale il docufilm di Silvio Soldini e Giorgio Garini, Per altri occhi, spaccato di vita quotidiana di dieci uomini e donne non vedenti che hanno trasformato il loro limite in una risorsa non rinunciando a coltivare sogni, progetti e ambizioni e maturando uno sguardo alternativo sul mondo.


Un primo esperimento di proiezione per non vedenti Silvio Soldini lo aveva fatto con Giorni e nuvole, pellicola del 2007 di sua regia, presentato in anteprima al Festival del Film di Roma. Appoggiato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per sensibilizzare sulla prevenzione delle patologie oculari, il regista milanese – insieme a Giorgio Garini e al fedele compagno di lavoro e produzione Lionello Cerri – ci riprova con un progetto ad hoc: un docufilm che unisce all’intenzione sociale la propria cifra stilistica, una certa vocazione per la narrazione leggera e favolistica, in grado di affrontare temi drammatici con pacatezza e profondità. Raccontare la cecità come una sfida quotidiana che riguarda aspetti più comuni e apparentemente irrilevanti del vivere comune, come lo spostarsi da un luogo all’altro, stare nel traffico, divertirsi, fino a livelli di indagine più profonda che toccano le corde del sentimento e dell’introspezione umana.


A partire da un’esperienza personale – l’incontro con Enrico, il proprio fisioterapista non vedente - e ispirandosi alla pubblicazione di Mauro Marcantoni, I ciechi non sognano il buio, Silvio Soldini raccoglie le storie personali di uomini e donne sotto un unico comune denominatore: la cecità, come esperienza di vita da assimilare e superare. Insieme ad Enrico, appassionato di vela, ci sono artisti come Felice, sportivi come Gemma e Loredana, uomini in carriera come Giovanni e Piero, innamorati come Claudio e Michela: gente che non ha mai pensato che la cecità potesse essere un limite e anzi, conduce un esistenza appagante e piena. Abituato a mantenere un tono surreale e fiabesco in pellicole come Pane e Tulipani, Agata e la tempesta e Il comandante e la cicogna, Soldini – anche in veste di documentarista - racconta dieci frammenti di vita con ironia e vivacità distribuendo con saggezza comico e drammatico, dosando le parti in una narrazione che nella sua semplicità rifugge la retorica e ha la forma dell’autentico.



facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

pngwing.com11
Come creare un sito web con Flazio