photo
le parti noiose tagliate

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

sisbianco
sisbianco
sisnero

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Love and Honor

18/06/2014 10:00

Martina Calcabrini

Recensione Film,

Love and Honor

La guerra in Vietnam è stata un ciclico ripetersi di inesorabili colpi di scena, costati la vita a molte giovani reclute...

27281-.jpeg

La guerra in Vietnam è stata un ciclico ripetersi di inesorabili colpi di scena, costati la vita a molte giovani reclute. Confrontandosi con gli orrori bellici, Danny Mooney (già interprete ne Le idi di Marzo) realizza Love and Honor, un drammatico e strappalacrime percorso che mostra come, in situazioni aspre e crude, solo una forza come l'amore possa permettere la sopravvivenza del corpo e dell'anima.


Provincia di Quang Nam, Vietam del sud, luglio 1969. Dalton Joiner (Austin Stowell) é il capitano del battaglione ricognitivo di cui fa parte anche l'intrepido e imprevedibile Mickey Wright (Liam Hemsworth). Quando ricevono una settimana di congedo, prima degli ultimi sei mesi di lavoro, i due decidono di recarsi in America per raggiungere Jane (Aimee Teegarden), l'ex ragazza di Dalton che ha improvvisamente deciso di mettere fine alla loro longeva storia d'amore. Arrivati sul posto, i giovani si imbattono in una realtá hippy e rivoluzionaria che boicotta la guerra ed esalta il pacifismo e l'uso delle droghe. Per essere accettati dagli inquilini della casa, dunque, si fingono disertori e si uniscono anonimamente alla loro sommossa. In poco tempo, affascinato dalla determinazione e dall'impegno civile di Candace (Teresa Palmer), Mickey se ne innamora perdutamente.


Tra paesaggi impervi e grida di dolore agghiaccianti, lo scenario devastante del Vietnam diviene lo sfondo di tragedie quotidiane che dilaniano la mente dei soldati prima ancora dei loro corpi. L'affetto che li lega alle loro "porta-fortuna", le amate fidanzate, è l'unica ragione che li obbliga a percepire ogni pericolo e a sopravvivere in qualsiasi modo. Gli sceneggiatori Jim Burnstein e Garrett K. Schiff costruiscono una narrazione in cui la focalizzazione interna è incentrata sullo sguardo dei due protagonisti che, a contatto con una realtà alternativa, passa dall'ottimismo disarmante a una cruda presa di coscienza. Costretti ad analizzare la verità, i soldati cambiano punto di vista e si accorgono che il governo americano ha mascherato i veri intenti della guerra per portare avanti i propri. Riscoprendo la forza dei sentimenti e la possibilità di amare qualcuno incondizionatamente, i ragazzi si rendono conto che vale sempre la pena combattere per ciò in cui si crede. Nonostante i numerosi richiami a Dear John e ai film di genere, Love and Honor si rivela una pellicola di guerra drammaticamente moderata, che preferisce puntare sul romanticismo piuttosto che sull'intensità degli orrori vissuti in nefande realtà.



facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

joker
Come creare un sito web con Flazio