photo
ascolta il podcast le parti noiose tagliate

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

sisbianco
sisbianco
sisnero

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Corri più che puoi, Charlie Brown

15/06/2009 11:00

Davide Tecce

Recensione Film,

Corri più che puoi, Charlie Brown

Il timido e impacciato Charlie Brown decide di trascorrere le vacanze estive nel campeggio di una remota località del West americano...

4471-.jpeg

Il timido e impacciato Charlie Brown decide di trascorrere le vacanze estive nel campeggio di una remota località del West americano. Lo accompagnano i suoi amici di sempre: la petulante Sally, sua sorella, il pianista Schroeder, Linus con la sua immancabile coperta, il bambino di colore Franklin, l’irritabile Lucy, il “maschiaccio” Piperita Patty, la placida Marcie, il fido cane Snoopy e il suo tenero canarino Woodstock. Ad aspettarli un’estate particolarmente intensa, che li vedrà cimentarsi in una serie di competizioni con gli altri ragazzi del camping, tra cui una lunga e difficile discesa del fiume costellata da numerose disavventure ed irresistibili siparietti.


I Peanuts (“noccioline”) costituiscono uno dei fenomeni fumettistici più travolgenti di tutti i tempi, con decine e decine di milioni di lettori in tutto il mondo. Le strisce quotidiane disegnate da Charles Monroe Schulz hanno delineato una straordinaria galleria di personaggi più e meno famosi, il cui grande merito è stato quello di rappresentare molti dei temi sociali della storia recente americana: osservando le vignette e la psicologia di questi buffi bambini che pensano e parlano come adulti, è facile apprezzare il mirabile equilibrio tra humour e critica raggiunto dall’autore.


Il lungometraggio d’animazione Corri più che puoi, Charlie Brown riesce a catturare efficacemente lo spirito dell’opera cartacea e a proiettarlo su schermo: che siate completamente all’oscuro delle vicende dei Peanuts, o che apparteniate alla schiera dei loro fan più smaliziati, non rimarrete in ogni caso delusi. Gli splendidi disegni realizzati a mano, l’atmosfera giocosa e malinconica al tempo stesso, la carica satirica dei personaggi, rendono la visione della pellicola estremamente piacevole. I più piccoli verranno conquistati dalla tenerezza e dalla simpatia di Charlie Brown & company, mentre il pubblico più adulto potrà a sua volta apprezzare le gustose sequenze in cui vengono messi alla berlina i paradossali effetti dei meccanismi democratici. L’abilità registica di Bill Melendez, capace di destreggiarsi sapientemente tra momenti di tensione e scene più rilassate, dona al tutto un ritmo omogeneo gradevole, sacrificato oggigiorno ai continui “saliscendi” narrativi (non necessariamente deleteri, ma molto spesso inutilmente frastornanti) tipici delle produzioni odierne.



facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

pngwing.com11
Come creare un sito web con Flazio