photo
le parti noiose tagliate

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

sisbianco
sisbianco
sisnero

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Conversazione su Tiresia di e con Andrea Camilleri

05/11/2018 11:00

Andrea Desideri

Recensione Film,

Conversazione su Tiresia di e con Andrea Camilleri

A trionfare è la grandezza intellettuale di una delle personalità più carismatiche del nostro tempo

51411-.jpeg

Andrea Camilleri ci guida in un viaggio fra letteratura e mitologia greca, direttamente dal Teatro Greco di Siracusa: lo scrittore siciliano assume le fattezze del celebre indovino Tiresia, senza vestirne i panni ma solamente con l’ausilio della memoria e della dialettica. Un’ora e mezza trascorsa a viaggiare nel tempo col mezzo più accessibile in assoluto: la parola. Il padre letterario del Commissario Montalbano, arrivato alla veneranda età di 93 anni, porta in scena le disavventure del veggente ellenico e, all’apertura dell’esibizione teatrale, mette subito le cose in chiaro: sul palcoscenico, lui sarà Tiresia. Sebbene indossi una familiare coppola e un confortevole maglione nero.


Prendersi l’onere e l’onore di impersonare una figura epica significa anche doverla conoscere a tal punto da risultare credibile: Andrea Camilleri riesce in quest’impresa, lui che con Montalbano ha toccato le coscienze e stuzzicato le curiosità di moltissimi, coltivando credibilità e carisma.


Nell’arco di un’ora e mezza, illuminato soltanto da un occhio di bue, Camilleri attraversa stagioni e poemi epici; dalla Grecia all’antica Roma, fino all’Italia e all'estero (in particolare a Inghilterra e Stati Uniti, grazie ai racconti e agli aneddoti di Pound ed Eliot). Il risultato è un’esibizione teatrale che intrattiene il pubblico col solo ausilio dell’eloquenza e dell’intelletto. Accompagnato da una scenografia scarna e dall’ottima musica di Roberto Fabbriciani.


Incredibile è il progetto che ruota attorno a questo spettacolo: nato per il teatro, riadattato per il cinema – con la supervisione di Roberto Andò – e pronto per la televisione, grazie al contributo di Stefano Vicario. Un prodotto qualitativamente elevato che viaggia di media in media, mantenendo gli stessi risultati. Le suggestioni che pervadono Conversazione su Tiresia di e con Andrea Camilleri sono molteplici: un eccellente azzardo in cui a trionfare è la grandezza intellettuale di una delle personalità più carismatiche del nostro tempo. Andrea Camilleri dimostra che, soprattutto a una certa età, occorre stupirsi con qualcosa di diverso. Cavalcando nuove sfide, nel miglior modo possibile.



facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

joker
Come creare un sito web con Flazio