photo
ascolta il podcast le parti noiose tagliate

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

sisbianco
sisbianco
sisnero

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Il principe cerca moglie (1988), la recensione della commedia favolistica interpretata da Eddie Murphy

01/01/2011 12:00

Vito Sugameli

Recensione Film, Film Romantico, Film Commedia, Film USA, Eddie Murphy, John Landis, Arsenio Hall,

Il principe cerca moglie (1988), la recensione della commedia favolistica interpretata da Eddie Murphy

L'estro anarchico e controcorrente di John Landis incontra il genio comico di Eddie Murphy

msdcotoec003-2000-1612436381.jpg

Eddie Murphy deve più di qualche ringraziamento a John Landis, nonostante a quest'ultimo la critica abbia negato molti meriti dai '90 in poi – si parla di crisi creativa. Un sodalizio nato dapprima con la pellicola di iniziazione Una poltrona per due – svampita e deliziosa commedia degli scambi che lo vedeva al fianco di Dan Aykroyd – e proclamatasi pienamente con il successo mondiale de Il principe cerca moglie, che incassò nel mondo circa 128 milioni di dollari.

È arrivato il momento per il principe di Zamunda di convogliare a nozze. A compimento del ventunesimo anno di età, istigato dal Re e dalla Regina, Akeem (Eddie Murphy) partecipa alle sue stesse nozze con rammarico per la mancata libertà nella scelta della sposa. Durante la cerimonia blocca tutto e convince i genitori a concedergli un altro po' di tempo per riflettere. Si trasferisce a New York, nel quartiere più malfamato, il Queens, per cercare l'amore.

schermata2021-02-04alle17-26-56-1612456030.png

Ma per farlo è necessario, prima di ogni cosa, nascondere il suo status sociale. Contrario ai legami combinati, vorrebbe trovare una donna che «stimoli il suo cervello tanto quanto i suoi testicoli».

L'estro anarchico e controcorrente di John Landis viene qui spodestato dal geniale Eddie Murphy, in una commedia favolistica che predilige le romanticherie alle evoluzioni registiche. Una storia di rivalsa che sfiora la diversità economico-culturale senza mai affondare le mani nell'impasto, manipolando concetti in contrasto solo in superficie. 

coming-to-america-2-1612436436.webpimage-1612436467.webpfoto-1612436505.jpg

Sceneggiatura esile, genuinamente irrobustita dagli sketch assemblati dal comico americano che mette in mostra una mimica da fuori classe. Ma Eddie Murphy non è solo il principe della risata, è anche il re del trasformismo: il poliedrico attore di colore - affiancato da Arsenio Hall - interpreta più personaggi: dal barbiere logorroico al parente (molto) lontano di Michael Jackson, rinnovando continuamente se stesso e nel pieno rispetto della storia.

Il principe cerca moglie è un appuntamento irrinunciabile: in replica in orari assurdi, non smette di avvicinare vecchi e nuovi spettatori – al pari di un altro grande classico romantico, Pretty Woman. Un successo che trova risposta nella convinzione di un cinema anti-verità, reverenziale nei riguardi di un pubblico che chiede di sognare ad occhi aperti e dove l'amore e il lieto fine trovano spazio perché indispensabili.

Storie incredibili in mondi credibili: John Landis applica in modo limpido e semplice l'insegnamento Disney, perché ad ogni età e in ogni luogo, nella fantasia individuale trovano sempre posto principi e principesse.


8118kerpbfl-acsl1461-1612436965.jpg

Genere: commedia, romantico

Paese, Anno: USA, 1988

Titolo originale: Coming to America

Regia: John Landis

Sceneggiatura: Eddie Murphy, David Sheffield, Barry W. Blaustein

Fotografia: Woody Omens

Montaggio: Malcolm Campbell, George Folsey Jr.

Interpreti: James Earl Jones, Eddie Murphy, Arsenio Hall, Cuba Gooding Jr., Ralph Bellamy, Don Ameche, Madge Sinclair, Frankie Faison, John Amos, Vanessa Bell Calloway, Louie Anderson, Eriq La Salle, Paul Bates, Shari Headley, Calvin Lockhart, Allison Dean, Clint Smith

Colonna sonora: Nile Rodgers

Produzione: Paramount Pictures, Eddie Murphy Productions

Distribuzione: United International Pictures (UIP)

Durata: 116'


facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

pngwing.com11
Come creare un sito web con Flazio