photo
ascolta il podcast le parti noiose tagliate

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

sisbianco
sisbianco
sisnero

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Amici, Amanti e...

04/04/2011 11:00

Tania Marrazzo

Recensione Film,

Amici, Amanti e...

Dieci anni dopo il fantascientifico Evolution del 2001, il regista di Ghostbusters torna con la commedia romantica Amici, amanti e…, traduzione distorta dell'or

12761-.jpeg

Dieci anni dopo il fantascientifico Evolution del 2001, il regista di Ghostbusters torna con la commedia romantica Amici, amanti e…, traduzione distorta dell'originale No strings attached. Scritto dalla giovane Elizabeth Meriwether, con la quale Ivan Reitman ha lavorato per circa tre anni, il film si è guadagnato il divieto ai minori di quattordici anni per i soliti assurdi bigottismi da censura in quanto, oltre al bel sedere di Ashton Kutcher, non si vede né si sente nulla di particolarmente sconvolgente. Polemiche a parte, Reitman sembra essere tornato al cinema particolarmente in forma perché Amici, amanti e… è si la solita commedia sentimentale, ma almeno lo è con un certo stile facendo inoltre perno sulla star del momento Natalie Portman, fresca dell’Oscar per Il cigno nero di Darren Aronofsky e interprete di un ruolo per lei inusuale che incuriosirà non pochi.


Emma (Natalie Portman) e Adam (Ashton Kutcher) si conoscono da piccoli al Campeggio Weehawken e si rincontrano dopo alcuni anni finendo accidentalmente a letto insieme. Emma è allergica alle relazioni e il suo lavoro in ospedale le rende impossibile sostenere il peso di un rapporto fisso; Adam dopo essere stato lasciato dalla sua ex fidanzata che gli ha preferito il padre, ricca star televisiva, ha perso completamente la fiducia nelle donne. I due decidono così di frequentarsi esclusivamente per fare del buon sesso senza nessuno tipo di obbligo e legame, ma dopo un po’ Adam finisce per innamorarsi di Emma.


Scoppiettante commedia sessualmente esplicita e con la giusta dose di romanticismo, Amici, amanti e… deve la sua riuscita all’efficacia della divertente sceneggiatura che tratta una delle solite banali situazioni da commedia sentimentale in maniera originale e autoironica. "Nel film 'Harry ti presento Sally', vent’anni fa, si poneva la questione se fra un uomo e una donna ci potesse essere amicizia senza sesso. Francamente penso che la questione oggigiorno sia diversa: è possibile per un uomo ed una donna avere una relazione di sesso senza che subentrino i sentimenti?” Afferma Meriwether che sottolinea come la pellicola si basi sullo sviluppo di una storia d’amore al contrario, più conforme agli standard contemporanei: prima il sesso, poi la frequentazione e la conoscenza. Tale inusuale modalità narrativa dà vita ad una serie di situazioni convenzionali trattate però con spiccato senso dell’humour, come quando Adam prepara ad Emma una compilation dal titolo “Ciclo mix” per confortarla durante le mestruazioni, o ancora quando lei gli da un bigliettino di San Valentino composto da cerotti (dopotutto è un medico). Ivan Reitman con Amici, amanti e… ha realizzato una commedia piacevole, non troppo impegnativa, estremamente godibile e con qualche riflessione su che cosa voglia dire essere una coppia di oggi.



facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

pngwing.com11
Come creare un sito web con Flazio