Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
foto_Stephen King

Stephen King


CURIOSITÀ

The Mist (2007)
All'interno del film, la fanatica religiosa, nel momento in cui la cavalletta aliena le cammina addosso, cita una frase ripetuta dal personaggio Pattumiera presente in un altro romanzo di Stephen King, L'ombra dello scorpione, ovvero: «La mia vita per te...».

The Mist (2007)
Il dipinto che David sta completando nella scena iniziale è un preciso riferimento alla serie de La Torre Nera di Stephen King, e il pistolero nel quadro è il protagonista Roland Deschain.

Nightmare 3 - I guerrieri del sogno (1987)
Frank Darabont non ha mai nascosto la propria passione per le opere di Stephen King, tant’è che anche in questo film è nascosto un ammiccamento: nel finale i tre protagonisti trovano una porta nera sospesa nel nulla che si affaccia su un altro luogo, proprio come quelle descritte da King ne La chiamata dei tre.

Blood Story (2010)
Stephen King ha definito il film di Matt Reeves come uno dei migliori film horror degli ultimi anni.

Le ali della libertà (1994)
Stephen King vendette a Frank Darabont, e a lui solo, i diritti del racconto per un dollaro.

Le ali della libertà (1994)
Durante una conferenza stampa una donna si è avvicinata a Stephen King additandolo di scrivere solo romanzi horror e consigliandoli di scrivere «Qualcosa di edificante come Le ali della libertà». Quando King ha dichiarato che il film era tratto da un suo racconto, la donna si è rifiutata di credergli.

Hunger Games (2012)
Lo scrittore Stephen King ha definito Katniss, la protagonista del film, come “una Annie Oakley con arco e freccia”, riferendosi alla donna famosa per la precisione con cui tirava di fucile durante il selvaggio West.

Shining (1980)
La reazione di Stephen King alla visione della pellicola fu di vigoroso disappunto per le scelte narrative divergenti rispetto al romanzo da cui era tratto. Per tutta risposta, Stanley Kubrick affermò che il libro «non era poi un gran capolavoro».

Lo sguardo di Satana - Carrie (2013)
Stephen King ha dichiarato che gli sarebbe piaciuto vedere Lindsay Lohan nel ruolo di Carrie ma l'attrice non è mai stata contattata dalla produzione.

Sinister 2 (2015)
Il film si ispira e omaggia il racconto "Children of the corn" di Stephen King.

American Ultra (2015)
Stephen King ha amato il film, definendolo "fresco ed eccitante, veramente cool".

Cell (2016)
il film è tratto da un soggetto di Stephen King.

Cell (2016)
Stacy Keach aveva già intrerpretato un film di Stephen King: Children of the Corn 666 - Il ritorno di Isaac (1999).

Autopsy (2016)
Due maestri del cinema horror come Guillermo del Toro e Stephen King hanno definito Autopsy, rispettivamente, «elegante ed efficace» e «Horror viscerale che si avvicina ad Alien e al primo David Cronenberg. Da vedere, ma non da soli».

Stand by Me - Ricordo di un'estate (1986)
Quando i ragazzi sommano tutti i loro risparmi, ottengono $ 2.37. Il numero 237 appare in alcune storie di Stephen King.

La Torre Nera (2017)
Il film è tratto da una serie di romanzi di Stephen King, che uniscono fantasy, fantascienza, horror e western.

La Torre Nera (2017)
Su questo ennesimo adattamento cinematografico di un suo romanzo Stephen King ha dichiarato: «Stavolta mi sento molto più coinvolto, forse per tutto il tempo che c'è voluto per scrivere i libri».

La Torre Nera (2017)
Stephen King non è solo stato coinvolto nella supervisione della sceneggiatura, ma ha personalmente apportato delle modifiche.

Poltergeist - Demoniache presenze (1982)
Stephen King si avvicinò in un primo momento al film nelle vesti di sceneggiatore, ma alla fine con la produzione non raggiunse un compromesso.

The Witch (2015)
Stephen King, spesso definito il "maestro dell'orrore", ha dichiarato di essere rimasto terrorizzato da questo film.

Il gioco di Gerald (2017)
Il film è ricco di riferimenti ad altre opere di Stephen King, come La Torre Nera e Cujo.

It (2017)
Il film è il nuovo adattamento dell'omonimo romanzo di Stephen King, dopo la miniserie del 1990 con Tim Curry.

La vedova Winchester (2018)
Stephen King ha scritto un libro intitolato The Dairy of Ellen Rimbauer liberamente basato sulla vita Sarah Winchester; nel 1997 è diventato una mini serie ABC chiamata Rose Red.

Il mostro della laguna nera (1954)
Destinato a divenire presto uno dei personaggi cinematografici più celebri e amati dal pubblico, Gill-Man ha profondamente influenzato la cultura popolare, ispirando in maniera più o meno esplicita numerose altre figure e produzioni: basti pensare a film come Quando la moglie è in vacanza di Billy Wilder (dove Marilyn Monroe esprime simpatia per la creatura, sostenendo che in fondo essa voleva soltanto essere amata), Mad Monster Party di Jules Bass, Lo squalo di Steven Spielberg (che rievoca la medesima paura del sommerso incarnata dal mostro della laguna nera), Scuola di mostri di Fred Dekker, Nightmare Before Christmas di Henry Selick (il personaggio di Undersea Gal - in italiano Sanguisuga della laguna), Mostri contro alieni di Rob Letterman e Conrad Vernon (la figura di Anello Mancante), la trilogia di Hotel Transylvania di Genndy Tartakovsky (il buffo Marty Gillman) fino a La Forma dell'Acqua - The Shape of Water di Guillermo Del Toro. Impossibile poi rendere conto della molteplicità di camei ed apparizioni compiute sul piccolo schermo, come nei programmi televisivi de I Mostri (il personaggio di zio Gilberto), I Simpson, I Griffin, Kim Possible (l’arcinemico Gill), A-Team (l’Acquamaniaco) e Striscia la notizia (vedi la sigla de I nuovi mostri). Anche nel mondo videoludico, Gill-Man fa la sua comparsa in titoli come Pro Wrestling per Nes (il lottatore The Amazon), Darkstalkers (il personaggio di Rikuo), Skylanders (Gill Grunt), Tony Hawk's Underground (il personaggio bonus di T.H.U.D.), Fallout 3 (Re Mirelurk) e la slot machine Creature from the Black Lagoon. In campo letterario, la figura della creatura della laguna nera trova eco, oltre che nei romanzi direttamente ispirati dalla pellicola (scritti da John Russell Fearn nel 1954 e da Walter Harris nel 1977), nel celebre It di Stephen King (dove il malvagio Pennywise uccide un bambino assumendo le sembianze di Gill-Man) e in fumetti come Zagor (il mostro del Dark Canal, apparso negli albi n. 110-112), Gregory Hunter (n.13), Teenage Mutant Ninja Turtles (il bizzarro Monsterex) e le pubblicazioni Marvel Comics (l’Inumano Triton). Infine, in ambito musicale la creatura di Alland e Arnold viene espressamente nominata in brani quali The Creature From the Black Lagoon di Lord Melody (1957), Creature From The Black Lagoon di Dave Edmunds (1979), Creature from the Black Lagoon dei Frankenstein Drag Queens from Planet 13 (1999), Dragon's Child degli Iced Earth (2001) e The People del duo hip-hop Insane Clown Posse (2005).

Hellraiser (1987)
Clive Barker ha iniziato come scrittore di opere teatrali. Si approccia alla letteratura con un’antologia personale intitolata Book of blood, Libro di sangue, che ottiene il plauso anche di Stephen King.

Cimitero vivente (1989)
Il film è tratto da un racconto di Stephen King.

Halloween 3 - Il signore della notte (1982)
La regia è dell’esordiente Tommy Lee Wallace, scenografo dei precedenti due film, in seguito alla guida della miniserie tv tratta da It di Stephen King.

REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo