Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
foto_Marion Cotillard

Marion Cotillard


CURIOSITÀ

Amami se hai il coraggio (2003)
Tema del film è la celebre canzone La vie en rose portata al successo da Édith Piaf. Nel 2007 Marion Cotillard ha interpretato la Piaf nell'omonimo film.

La vie en rose (2007)
Per la sua interpretazione Marion Cotillard ha vinto numerossissimi premi: l'Oscar, il Golden Globe, il BAFTA, il César, il Lumière, il Kansas City Film Critics Circle Awards, lo Swann d'oro al Festival di Cabourg, lo Ioma, e infine un Satellite Awards.

La vie en rose (2007)
Per rendere Marion Cotillard così simile ad Édith Piaf, l’attrice veniva sottoposta ogni giorno a sei ore di trucco.

Inception (2010)
Nel film si sente spesso la canzone Rien de rien di Édith Piaf. Per pura coincidenza, Marion Cotillard ha interpretato la cantante nel biopic La vie en rose (2007).

Piccole bugie tra amici (2010)
Marion Cotillard, premio Oscar per La vie en Rose, è la compagna di Guillaume Canet, conosciuto sul set di Amami se hai coraggio (jeux d’enfants).

Piccole bugie tra amici (2010)
Gilles Lellouche, che interpreta Eric, aveva già lavorato con Guillaume Canet e Marion Cotillard in Amami se hai coraggio.

Cosmopolis (2012)
Inizialmente i protagonisti dovevano essere Colin Farrell e Marion Cotillard ma il primo aveva altri impegni e la seconda era incinta.

Un sapore di ruggine e ossa (2012)
Marion Cotillard ha vinto nel 2008 l'Oscar come Migliore Attrice Protagonista per La vie en rose, dove interpreta Edith Piaf.

Il passato (2013)
Per il ruolo di Marie il regista aveva inizialmente considerato Marion Cotillard.

Grace di Monaco (2014)
Olivier Dahan è regista avvezzo al biopic: il suo La vie en rose, con Marion Cotillard nel ruolo di Edith Piaf, si è aggiudicato due premi Oscar nel 2008.

Tre cuori (2014)
Per il ruolo di Sylvie era stata considerata anche Marion Cotillard.

Suite francese (2014)
Matthias Schoenaerts è noto soprattutto per aver interpretato in protagonista in “Un sapore di ruggine e ossa”, in coppia con Marion Cotillard.

Amami se hai il coraggio (2003)
Marion Cotillard e Guillaume Canet sono una coppia anche nella vita reale.

Amami se hai il coraggio (2003)
Nel 2013, dieci anni dopo questo film, Marion Cotillard ha interpretato l'immigrata polacca di nuovo, in "C'era una volta a New York".

Il sapore del successo (2014)
Michelle Williams e Marion Cotillard erano state considerate per la parte di Helene.

Macbeth (2015)
Natalie Portman è stata originariamente scelta per la parte di Lady Macbeth, poi sostituita prima dell'inizio delle riprese da Marion Cotillard.

Macbeth (2015)
La visibilità era così critica all'Isola di Skye durante le riprese (febbraio 2014), che Marion Cotillard, dopo essersi allontanata in una palude, è letteralmente scomparsa alla vista della produzione. Ci sono voluti due membri dell'equipaggio per tirarla dal fango.

Macbeth (2015)
Marion Cotillard ha sempre sognato di interpetare Lady Macbeth, sebbene pensava di recitare in francese. Non aveva mai nemmeno ipotizzato di prendere parte in una produzione inglese. L'attrice ha ammesso di aver lavorato sodo per imparare la lingua e gli accenti, nonostante l'evidente barriera linguistica.

La ragazza senza nome (2016)
I Dardenne hanno dichiarato di avere pensato la parte della protagonista per Marion Cotillard, con la quale avevano lavorato in "Due giorni, una notte".

Assassin's Creed (2016)
Michael Fassbender, attore e produttore del film, ha voluto Marion Cotillard come co-protagonista e Justin Kurzel come regista. Fassbender, Cotillard e Kurzel hanno già lavorato insieme in Macbeth (2015).

REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo