Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
foto_James Franco

James Franco


CURIOSITÀ

Inception (2010)
Il personaggio di Arthur doveva inizialmente essere interpretato da James Franco, che ha dovuto rinunciare per motivi di sovrapposizione di impegni.

Una spia non basta (2012)
A James Franco venne offerto un ruolo, ma rifiutò.

21 Jump Street (2012)
Nella pellicola è presente Dave Franco, fratello del più famoso James Franco, già visto in Fright Night.

The Color of Time (2012)
Oltre che interprete James Franco è anche produttore del film.

Il grande e potente Oz (2013)
Pare che siano stati i produttori ad indicare il nome di James Franco per il ruolo del protagonista.

Il grande e potente Oz (2013)
Mila Kunis e James Franco avevano già fatto coppia in un cameo nel divertente film Notte folle a Manhattan.

Il grande e potente Oz (2013)
Sam Raimi aveva già collaborato con James Franco nella trilogia di Spider-Man.

Lovelace (2013)
James Franco, interprete di Hugh Hefner, fu inzialmente considerato per il ruolo di Chuck.

The Interview (2014)
Il film segna la quinta collaborazione tra Seth Rogen e James Franco.

The Interview (2014)
In un'intervista Seth Rogen ha dichiarato di aver considerato Matt Damon per il ruolo di Dade Skylark, prima di scegliere l'amico James Franco.

Third Person (2013)
Third person è il quarto film in cui James Franco e Mila Kunis lavorano insieme.

Giovani si diventa (2014)
James Franco era stato considerato per il film.

Sausage Party: vita segreta di una salsiccia (2016)
Tra i doppiatori originali della pellicola troviamo Seth Rogen, Jonah Hill, James Franco ed Edward Norton.

Nerve (2016)
Dave Franco (Ian) è il fratello del più famoso attore James Franco.

L'amore non va in vacanza (2007)
II finto trailer con Lindsay Lohan e James Franco proviene da un'idea di Nancy Meyers, che conosce la Lohan da bambina perché regista di Genitori in Trappola.

The Disaster Artist (2017)
Prima che James Franco lo convincesse di essere perfetto per il ruolo, Tommy Wiseau avrebbe voluto che fosse Johnny Depp a vestire i suoi panni.

The Disaster Artist (2017)
James Franco ricorda di aver notato il poster di Tommy Wiseau durante i suoi primi anni di attore a Los Angeles e pensò che la pubblicità somigliasse allo stile impudente di auto promozione tipico dell’icona di Hollywood, Angelyne. Ma fu solo quando lesse The Disaster Artist: My Life Inside the Room, the Greatest Bad Movie Ever Made nel 2014, che Franco si mise alla ricerca di un cinema che proiettasse il famoso film. Dopo averlo visto, ne divenne immediatamente un iniziato, riconoscendo elementi di Sunset Boulevard, Boogie Nights e Il Talento di Mr. Ripley nell’improbabile ascesa alla fama di Tommy Wiseau. Riconobbe anche un tocco surreale e moderno del Sogno Americano. «Questo ragazzo arriva qui e si mette in testa di diventare una stella del cinema e, contro ogni probabilità, trova la sua visione, lo dirige e la gente finisce anche per amarlo», dice Franco. «Non nel modo che lui pensava, certamente, ma Tommy questo non lo sa. Ho capito che c’era anche un altro lato della storia - la prospettiva di Greg - che rende il film ancora più interessante».

The Disaster Artist (2017)
Una volta completata la sceneggiatura, James Franco si è assegnato il ruolo di Tommy Wiseau e subito dopo ha scritturato suo fratello, Dave Franco, in quello di Greg Sestero, nonostante i due fratelli non siano mai apparsi prima nello stesso film. James spiega: «In passato ho provato a scritturare mio fratello per grossi progetti, ma lui ha sempre rifiutato perché non voleva vivere nella mia ombra - ha sviluppato la sua identità che è differente dalla mia. Quando stavamo lavorando ai video di Funny or Die - parodie di lezioni di recitazione nel quale io interpretavo me stesso in maniera esagerata e lui era un mio studente - ho capito che le nostre dinamiche insieme erano perfette per la relazione al centro di The Disaster Artist».

The Room (2003)
Dopo la realizzazione del film, Greg Sestero - l'attore che interpreta Mark - e il giornalista Tom Bissell, hanno pubblicato il romanzo The Disaster Artist: My Life Inside the Room, the Greatest Bad Movie Ever Made che racconta la travagliata amicizia tra Sestero e Tommy Wiseau, regista e sceneggiatore di The Room (2003). Il romanzo è diventato nel 2017 un film candidato agli Oscar, The Disaster Artist, diretto da James Franco.

The Disaster Artist (2017)
Nel 2013 Greg Sestero, uno dei protagonisti di The Room, pubblica The Disaster Artist: My Life Inside the Room, the Greatest Bad Movie Ever Made, un racconto del giovane attore sul suo trasferimento a Los Angeles e la realizzazione di The Room dopo aver conosciuto Wiseau in una scuola di recitazione di San Francisco, oltre che del loro legame che si fondava sul reciproco amore per James Dean. Prima della pubblicazione da parte di Simon & Schuster, la brutta copia del libro (scritto a quattro mani con il giornalista Tom Bissell) finì nelle mani dello sceneggiatore/regista/produttore James Franco, che si trovava a Vancouver per le riprese di The Interview assieme al suo coprotagonista Seth Rogen. Franco non aveva mai visto The Room, ma si innamorò immediatamente del divertente ed affascinante racconto di Sestero, sulla realizzazione accidentale del film e di come ha trovato l’amicizia nel mezzo di un disastro.

Gotti - Il primo padrino (2018)
Shia LaBeouf, Channing Tatum, Sylvester Stallone, Dominic Cooper e James Franco sono stati considerati per il ruolo di John Gotti Jr.

REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo