Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
foto_Ferzan Ozpetek

Ferzan Ozpetek


CURIOSITÀ

Mine Vaganti (2009)
Il film è scritto da Ferzan Ozpetek con la collaborazione di Ivan Cotroneo.

Saturno Contro (2007)
Parte del film è girato nell'appartamento del regista e in una villa a San Felice Circeo dove - prospiciente alla spiaggia, in una zona imprecisata - è sepolta Anna Magnani, una delle attrici preferite da Ferzan Ozpetek. Una location trovata per caso, la cui scelta è parsa quasi guidata, secondo quanto ha dichiarato il regista stesso durante un incontro a Palermo, presso la facoltà di Lettere; c’è sempre un destino a noi superiore al quale è impossibile sfuggire, probabilmente lo stesso che ha deciso il titolo finale della pellicola.

Saturno Contro (2007)
Inizialmente il film doveva intitolarsi Mentre Lorenzo dorme, secondo la malinconica speranza del regista Ferzan Ozpetek che non si muoia mai ma ci si addormenti soltanto. Diventa Saturno Contro per una battuta astrologica di Roberta (Ambra Angiolini).

Magnifica Presenza (2012)
L'idea del film nasce da un racconto di un amico di Ferzan Ozpetek, convinto di avere dei fantasmi in casa propria.

Magnifica Presenza (2012)
Ferzan Ozpetek aveva in casa, qualche anno fa, una stanza nascosta simile a quella della casa di Pietro, dove, durante la seconda guerra mondiale, fu salvato un ebreo.

Allacciate le cinture (2014)
Ferzan Ozpetek aveva scritto un ruolo per l'attrice Anna Proclemer, che aveva già diretto in Magnifica presenza.

Allacciate le cinture (2014)
Confermandosi un appassionato della canzone italiana d’autore, Ferzan Ozpetek utilizza a colonna sonora al film il brano A mano a mano, di Riccardo Cocciante, cantata da Rino Gaetano.

Allacciate le cinture (2014)
Dopo la parentesi produttiva con Procacci e Fandango, Allacciate le cinture è di nuovo prodotto dalla R&C Produzioni di Gianni Romoli e Tilde Corsi. Gianni Romoli è anche co-sceneggiatore di Ferzan Ozpetek per molti dei sui film, da Harem Suare a Saturno contro.

Allacciate le cinture (2014)
Su richiesta di Ferzan Ozpetek, Francesco Arca è ingrassato per il suo ruolo di 15 chili, mentre Kasia Smutniak ne ha persi 8.

La prima volta (di mia figlia) (2015)
Benedetta Gargari ha lavorato con Ferzan Ozpetek in La finestra di fronte e Saturno contro.

Mine Vaganti (2009)
Mine vaganti è ispirato a una storia vera, accaduta a due fratelli amici di Ferzan Ozpetek.

Mine Vaganti (2009)
In occasione delle riprese del film il sindaco di Lecce ha conferito la cittadinanza onoraria a Ferzan Ozpetek.

I Figli della Notte (2016)
Andrea De Sica è il nipote del grande Vittorio De Sica e figlio di Manuel De Sica, musicista e autore di indimenticabili colonne sonore. Dopo essersi formato al Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma, ha lavorato al fianco di Bernardo Bertolucci, Ferzan Ozpetek, Daniele Vicari e Vincenzo Marra.

Rosso Istanbul (2017)
Ferzan Ozpetek ha dichiarato di aver raccontato se stesso nei due personaggi dello scrittore Orhan e del regista Deniz.

Napoli Velata (2017)
Ferzan Ozpetek ha girato molte scene del film in una antica casa che in precedenza si era aperta solo due volte a un set cinematografico, L'oro di Napoli di Vittorio De Sica e Viaggio in Italia di Roberto Rossellini.

Napoli Velata (2017)
Ferzan Ozpetek soggiornò a Napoli anni fa, per curare la regia de La Traviata‚ al San Carlo e qui gli capitò di assistere alla “figliata": un rito arcaico legato alla cultura napoletana dei “femminielli" e che mette in scena il parto maschile. Questa rappresentazione è stata fedelmente riportata anche nel film.

REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo