Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
foto_Mario

Mario


CURIOSITÀ

Super Mario Bros. (1993)
In un intervista a The Guardian, nel 2007, Bob Hoskins dichiarò: «La cosa peggiore che abbia fatto? Super Mario Bros».

Super Mario Bros. (1993)
La versione originale del film è più lunga. La scena finale del film è ampliata e mostra Luigi e Mario che tornano a Brooklyn mentre Daisy resta nella sua dimensione.

Corpo Celeste (2011)
Il paese abbandonato nel quale si recano Marta e Don Mario per recuperare il crocifisso figurativo è Roghudi, appartenente alla costellazione di paesi sull’area Jonica calabrese che tra gli anni Cinquanta e Settanta, nella febbre del cemento e nel giro di soldi della ricostruzione, sono stati repentinamente abbandonati.

Honey 2 (2011)
Mario Lopez conduce realmente un programma di sfide di ballo.

Il paese delle spose infelici (2011)
Il film è tratto dal romanzo omonimo di Mario Desiati.

Bloodline (2011)
Al film partecipano il maestro degli effetti speciali Sergio Stivaletti e l'ex Goblin Claudio Simonetti. La regia doveva essere affidata a Mario Calamita che, peri troppi impegni, ha preferito puntare su Edo Tagliavini.

La Verità Nascosta (2011)
"La Verità Nascosta" è il secondo lungometraggio di Andi Baiz dopo "Satanás", opera maestra basata sul romanzo ononimo di Mario Mendoza.

Tulpa - Perdizioni mortali (2013)
In "Tulpa", la più evidente ispirazione di Federico Zampaglione è l’Italian thrilling degli anni Settanta e Ottanta, i cui maggiori esponenti sono Dario Argento, Mario Bava e Sergio Martino.

Il delitto perfetto (1954)
Il delitto perfetto è il primo di dieci classici che a scadenza mensile sono stati riproposti sul grande schermo dalla Cineteca di Bologna, a partire dal 23 settembre 2014. Ciascuna opera, opportunamente restaurata, è stata presentata in versione originale con sottotitoli italiani. Il capolavoro di Alfred Hitchcock è stato seguito da Il gattopardo di Luchino Visconti (dal 28 ottobre), Amanti perduti di Marcel Carné (dal 18 novembre), Risate di gioia di Mario Monicelli (dal 9 dicembre), Ninotchka di Ernst Lubitsch (dal 6 gennaio), La febbre dell’oro di Charles Chaplin (dal 3 febbraio), La grande illusione di Jean Renoir (dal 3 marzo), Roma città aperta di Roberto Rossellini (dal 31 marzo), Hiroshima mon amour di Alain Resnais (dal 28 aprile) e Chinatown di Roman Polanski (dal 26 maggio).

Valhalla Rising - Regno di sangue (2009)
Il regista sostiene che il film di Mario Bava “Terrore nello spazio” sia stato di grande ispirazione per questa pellicola.

Fiamme di Gadda - A spasso con l'ingegnere (2012)
Le musiche del film sono di Teho Teardo, che con Mario Sesti ha realizzato anche "La voce di Berlinguer", visto al festival di Venezia 2013.

Mademoiselle C (2013)
Carine Roitfeld è stata per dieci anni direttrice di Vogue Paris. Dopo aver lasciato la prestigiosa rivista ne ha fondata una sua chiamata CR Fashion Book. È stata anche modella, stilista e collaboratrice creativa per Tom Ford, Mario Testino e Bruce Weber.

Mario Bava - Operazione paura (2004)
Mario Bava muore improvvisamente nel 1980, per ironia della sorte, tre giorni prima di Alfred Hitchcock.

Mario Bava - Operazione paura (2004)
Tra le ultime e controverse opere dirette dal Mario Bava, Lisa e il diavolo e Cani arrabbiati ebbero molti problemi con la produzione, tanto da essere rimontati o rimanere invisibili per anni al pubblico.

Mario Bava - Operazione paura (2004)
Il documentario Mario Bava - Operazione paura prodotto e distribuito in un primo momento nel 2004 è stato distribuito nuovamente 10 anni dopo in una versione riveduta e corretta in occasione dei 100 anni dalla nascita del regista (31 luglio 1914), con interventi inediti di Christopher Lee (che lavorò con Mario Bava in La frusta e il corpo e Ercole al centro della terra), Sam Raimi, John Saxon (protagonista del giallo baviano La ragazza che sapeva troppo), Luciano Emmer (che diresse Terza Liceo, direttore della fotografia Mario Bava) e il regista degli horror contemporanei di successo Scott Derrickson (autore di L'esorcismo di Emily Rose, Sinister e Liberaci dal male) e Don Backy (interprete di una delle pellicole più sconosciute e maledette di Bava, Cani arrabbiati).

Mario Bava - Operazione paura (2004)
Lo stesso Mario Bava in un filmato d’archivio spiega nel film il trucco dell’invecchiamento ottenuto nel film I vampiri, considerato il primo horror italiano, ricreato senza montaggio ma solo tramite luci colorate e cerone. E ancora l’incredibile utilizzo della trippa per Caltiki, il mostro immortale, un epigono italiano di Blob con «le riprese che non potevano durare più di tre ore al giorno, perché poi la trippa iniziava a puzzare in una maniera indegna».

La maschera del demonio (1960)
Si racconta che Mario Bava e Barbara Steele abbiano avuto un rapporto lavorativo piuttosto complesso. Non solo l'attrice ha dichiarato di essersi trovata molto a disagio nelle scene di nudo richieste e con l'horror ma ha ammesso di non compredere del tutto le indicazioni in italiano che il regista le impartiva. L'attrice inoltre non ha mai letto la sceneggiatura del film in anticipo, le sue parti le venivano consegnate quotidianamente.

Le mani sulla città (1963)
Il personaggio interpretato da Rod Steiger, Eduardo Nottola, si ispira a Mario Ottieri, costruttore e nello stesso tempo assessore all'edilizia del Comune di Napoli ai tempi di Achille Lauro.

Soldato semplice (2015)
Il film cita espressamente in più momenti "La grande guerra", film del 1959 di Mario Monicelli.

L'amore non perdona (2014)
Stefano Consiglio è stato l'aiuto regista di Roberto Benigni in Tu mi turbi (1983), di Giuseppe Bertolucci in Segreti segreti (1984) e di Mario Monicelli in Panni sporchi (1999).

La Centesima Scimmia (2014)
A chiudere il film, nei titoli di coda, è una canzone di Povia. Il cantante, presente in aula in occasione della presentazione del film al Cinema Aquila di Roma, ha a più riprese insultato Angela Merkel, Mario Draghi e Mario Monti disturbando la quiete in sala.

La prima luce (2015)
Vincenzo Marra ha lavorato come assistente per Mario Martone e Marco Bechis.

Crimson Peak (2015)
Il regista ha dichiarato di avere come modello horror i film di Mario Bava. Si ispira a lui anche per l'effettistica, dichiarandosi contrario alla CGI.

Fantastic 4 - I fantastici quattro (2015)
Il pupazzino che è appeso sullo specchietto nella macchina di John Storm durante la gara è un Fiore di Fuoco della serie Nintendo's Mario Brothers. Quando Mario usa il fiore riceve l'abilità di lanciare palle di fuoco, più o meno quello che fa la Torcia Umana.

Amici miei (1975)
Nel documentario Ritratto di mio padre (2010) di Maria Sole Tognazzi, Mario Monicelli ha rivelato che per ideare gran parte degli scherzi (le "zingarate"), gli autori si erano ispirati a fatti realmente accaduti o aneddoti ben noti a Firenze, negli anni precedenti all'epoca in cui fu girato il film.

Loro chi? (2015)
Il film vuole omaggiare Dino Risi e Mario Monicelli, padri della commedia all'italiana e del caper movie di casa nostra.

Fantasticherie di un passeggiatore solitario (2014)
Il film ha partecipato a 20 festival in giro per il mondo, vincendo il premio Mario Bava all'ultimo Fantafestival romano.

Mia madre fa l'attrice (2015)
Silvana Stefanini aveva partecipato anche al precedente film di suo figlio Mario Balsamo, "Noi non siamo come James Bond".

Il ministro (2016)
Amato ha dichiarato di essersi ispirato per il suo film a Dino Risi e Mario Monicelli, maestri della commedia all'italiana.

Umano non umano (1969)
Il film è stato riproposto il 13 aprile 2016 al "RaroDay", evento dedicato alla storia e al lavoro compiuto da RaroVideo nei suoi primi 16 anni mezzo di attività. "Umano non Umano" di Mario Schifano prende vita in versione DVD davanti al pubblico del Quirinetta, teatro della serata costellata da tanti ospiti, editori e collaboratori storici.

Umano non umano (1969)
La posizione di Mario Schifano tra cinema e arte era chiara: «Vedi, la pittura, nonostante tutto, non riesce a completarmi. È che gli uomini somigliano più al cinema che alla pittura: in un film camminano, mangiano, fanno l’amore, così come accade veramente; nella pittura no.»

Porno & Libertà (2016)
Carmine Amoroso è lo sceneggiatore di Parenti, Serpenti di Mario Monicelli.

Philadelphia (1993)
John Leguizamo ha rifiutato la parte di Miguel - poi andata ad Antonio Banderas - per poter partecipare a Super Mario Bros. (1993).

The 33 (2015)
Mario Sepulveda, uno dei venti 33 minatori cileni, ha incontrato Antonio Banderas in Colombia durante le riprese. Divenne supervisore degli extra per il film.

The 33 (2015)
L'attore spagnolo Mario Casas ha sottolineato in un'intervista che, quando vide il documentario dei minatori cileni intrappolati, è scoppiato in lacrime.

RoboCop 3 (1993)
Nancy Allen (Ofc Ann Lewis), Robert DoQui (Sgt. Reed), Felton Perry (Johnson di OCP), Mario Machado (Casey Wong) e Angie Bolling (moglie di Murphy) sono gli unici attori ad apparire in tutti e tre i film RoboCop.

Tutto finisce all'alba (1939)
Il critico Mario Gromo su La Stampa del 1940 ha definito il film «una Signora dalle camelie in incognito».

Ferrante Fever (2017)
Nel film interviene anche il regista Mario Martone, che ha diretto - in collaborazione epistolare con la scrittrice - il film L'Amore Molesto

Caccia al tesoro (2017)
Il film cita Operazione San Gennaro di Dino Risi e I soliti ignoti di Mario Monicelli.

Il giocatore invisibile (2016)
Durante le riprese del film, realizzate tra luglio e agosto 2014, sono state realizzate una serie di fotografie in bianco e nero da uno dei più importanti fotografi italiani, Mario Dondero.

Il giustiziere della notte (1974)
In Italia il film è stato parodiato da Mario Amendola in Il giustiziere di mezzogiorno (1975) con Franco Franchi.

Shanda's River (2018)
Il film si ispira alle pellicole degli anni Settanta e Ottanta dei maestri dell’horror italiano come Dario Argento, Lucio Fulci e Mario Bava, e ha riscosso un discreto successo nei festival indipendenti vincendo 19 premi in tutto il mondo.

Tre metri sopra il cielo (2004)
Nel 2010 in Spagna è stato prodotto un remake dal titolo Tres metros sobre el cielo, diretto da Fernando González Molina ed interpretata da María Valverde e Mario Casas.

Il sorpasso (1962)
Tra il pubblico che guarda la partita di tennis da tavolo sulla spiaggia, si vede un giovanissimo Vittorio Cecchi Gori (figlio di Mario Cecchi Gori, produttore di questo film). Alla fine divenne lui stesso un produttore cinematografico.

Un amore così grande (2018)
Il titolo del film prende spunto dal brano omonimo di Mario Del Monaco.

Diabolik (2019)
Soltanto una volta le avventure di Diabolik sono state trasportate sul grande schermo. Era il 1968 e Mario Bava realizzò il film Diabolik, prodotto da Dino De Laurentiis e interpretato da John Phillip Law, Marisa Mell e Michel Piccoli, con le musiche di Ennio Morricone.

Diabolik (1968)
Mario Bava avrebbe voluto girare una versione del film più violenta, fedele al fumetto, invece il produttore Dino De Laurentiis, temendo le forbici della censura, lo convinse ad utilizzare uno stile più soft. Questo portò il regista a declinare l'offerta, da parte del produttore, di girare un secondo capitolo dato che Bava riuscì, oltretutto, a contenere i costi di produzione.

Capri-Revolution (2018)
Mario Martone ha realizzato il soggetto e la sceneggiatura insieme alla moglie Ippolita di Majo.

Capri-Revolution (2018)
Con Capri-Revolution Mario Martone continua il suo percorso, cominciato con Noi credevamo, di personale rilettura della Storia.

Torna a casa, Jimi! (2018)
Mario Piperides è nato proprio a Nicosia l’anno successivo alla guerra civile: Piperides ha potuto visitare la parte turca della propria città solo dopo il 2003, anno in cui sono stati aperti alcuni check-point lungo quello che, a tutti gli effetti, può essere considerato l’ultimo “Muro” in territorio europeo.

Il sindaco del Rione Sanità (2019)
Mario Martone, a un anno di distanza da Capri Revolution torna alla Mostra di Venezia per l'edizione 76.


Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo