photo
le parti noiose tagliate

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

sisbianco
sisbianco
sisnero

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Disney Investor Day 2020: quali sono i film e le serie tv nel futuro di Star Wars, Marvel e Pixar

11/12/2020 13:54

Samantha Ruboni

News, Disney+, Marvel Comics, Pixar, Star Wars, Disney,

Disney Investor Day 2020: quali sono i film e le serie tv nel futuro di Star Wars, Marvel e Pixar

Il 10 dicembre si è tenuto il Disney Investor Day: annunciate tutte le novità in arrivo per Star Wars, Marvel e Pixar

 

Il 10 dicembre si è tenuto il Disney Investor Day, dove sono state annunciate tutte le novità in arrivo per Star Wars, Marvel e Pixar. Pronti a leggere? Che la Forza sia con voi.

 

Disney Investor Day, ossia il giorno - 10 Dicembre 2020 - in cui il colosso Disney annuncia i suoi progetti futuri, che come sappiamo benissimo includono Pixar, MarvelLucasfilm. L’evento, in teoria rivolto agli investitori, in pratica è una presentazione delle novità in uscita nei prossimi anni. Ancora una volta protagonista assoluta della discussione è Disney+, la piattaforma streaming che già era stata al centro del panel dell'anno scorso.

Parlando di Disney Investor Day 2020, da dove iniziare se non dalla galassia lontana lontana? Gli annunci più caldi sono stati infatti quelli a tema Star Wars, riguardanti i film e le nuove serie tv dedicate al mondo di Lucas.

Star Wars: tutte le novità

Patty Jenkis ha confermato che dirigerà Rogue Squadron, la cui uscita è prevista per Natale 2023. Il film sarà dedicato al gruppo di piloti che abbiamo visto per la prima volta in The Empire Strikes Back, già protagonisti di una serie di libri editati da Ballantine e Del Rey Books nel 1990. Il film esplorerà una nuova era di Star Wars, nel futuro, oltre The Rise of Skywalker. Sith e Jedi non saranno contemplati, sarà un film incentrato sulle azioni degli starfighter e sulle battaglie nello spazio.

 

A maggio è stato confermato Taika Waititi alla guida di un nuovo capitolo di Star Wars: il regista sta lavorando alla sceneggiatura con Krysty Wilson-Cairns (1917). Waititi fa già parte della famiglia, dal momento che ha diretto l'episodio 8 di The Mandalorian ed è stato la voce originale del droide IG-11. Per i film non sono stati fatti ulteriori nuovi annunci, vediamo cosa ci attende.

disney-investor-day-2020-recap-lucasfilm-1607693019.jpg

Passiamo al capitolo serie tv di Star Wars. Disney ha annunciato una decina di nuovi titoli (forse un po’ troppi, non vi pare?): due saranno spin-off dedicati a The Mandalorian, The Ranger of the New Republic e l’attesissima Ahsoka. Quest'ultima è dedicata al personaggio di Ahsoka Tano, guerriera dell’equilibrio che i fan conoscono dai tempi delle serie di animazione Clone Wars e Rebel; è stata splendidamente interpretata nella puntata The Jedi di The Mandalorian da Rosario Dawson, che tornerà anche nella serie a vestire i panni di Ahsoka. Gli autori continueranno a essere John Favreau e Dave Filoni.

 

Un nuovo show, già in produzione, sarà dedicato al personaggio di Cassian Andor del film Rogue One e arriverà su Disney + nel 2022. Altra serie tv vedrà per protagonista Lando Carlissian e sarà ideata dal creatore di Dear White People Justin Simien. Nessuna menzione a Donald Glover, già visto come Lando nel film Solo: A Star Wars Story.

Ma la vera bomba sganciata è il ritorno di Hayden Christensen nei panni di Darth Vader nella serie dedicata a Obi-Wan Kenobi: il maestro jedi sarà di nuovo interpretato da Ewan McGregor.

 

Tra le novità anche la serie animata The Bad Batch, dedicata ai cloni sperimentali introdotti in The Clone Wars. Annunciate anche A Droid Story, serie incentrata sui droidi R2D2 e C3POM; The Acolyte, sugli ultimi giorni della Repubblica; Visions, storie di Star Wars reinterpretate dai maestri d’animazione giapponesi.

Cosa succede in casa Marvel

Parlando di MCU, la vera novità è che non c’è intenzione - al momento - di rilasciare i prossimi capitoli Marvel direttamente in streaming su Disney +. Confidando (o sperando) nella ripresa delle sale cinematografiche, sono state annunciate le date di uscita per Black Widow, spostata al 7 maggio 2021; Eternals, 5 novembre 2021; Doctor Strange in the Multiverse Madness, annunciato per il 25 marzo 2022. Marvel sta inoltre lavorano a un nuovo film sui Fantastici Quattro, vero tallone d’achille del MCU. Altri titoli che stanno per entrare in produzione sono Thor: Love and Thunder di Taika Waititi, il prossimo Guardiani della Galassia e un nuovo capitolo dedicato a Ant-men and The Wasp.

Le serie tv Marvel in arrivo sono l’attesa Wanda Vision, annunciata per il 5 gennaio e The Falcon and Winter Soldier,  prevsta il 19 marzo. Nuove serie saranno Loki, dove tornerà nei panni del dio vichingo Tom Hiddleston, annunciata per maggio 2021; What If?, la prima serie animata Marvel, in arrivo nell’estate 2021; Ms. Marvel, eroina musulmana, annunciata per fine 2021; She-Hulk, interpretata da Tatiana Maslany (Orphan Black), dove torneranno Tim Roth nei panni di Abominio e Mark Ruffalo come Hulk. Inoltre sarà dedicata una serie al personaggio di Hawkeye e a Moon Knight.

Pixar alla conquista di Disney+

Sul fronte Pixar la scelta resta distribuire i nuovi progetti sulla piattaforma Disney +. Soul arriverà in streaming il giorno di Natale, per gennaio sono previste le uscite di una serie di corti dedicati ai personaggi più amati. È stato annunciato uno spin-off di Up, intitolato Dug Days, dedicato al cane che parla. Arriverà anche la serie spin-off di Cars e il primo show originale Pixar, Win or Lose, dedicato a una squadra mista di softball.

 

Altro progetto in arrivo è l’atteso Luca di Enrico Casarosa, annunciato per il 18 giugno 2021. Nuovo lungometraggio Pixar sarà Turning Red, una commedia sul cambiamento durante la pubertà, dove la protagonista ogni volta che si eccita si trasforma in un giantesco panda rosso. Arriverà poi questa estate lo spin-off dedicato a BuzzLightyear, dove ci verrà raccontata la storia di Buzz, prima delle vicende di Toy Story.

 

Chris Evans darà la sua voce a Buzz.

9yj0qvye-1607694347.jpeg

Insomma, tanta carne al fuoco nel mondo Disney. Una cosa ci rende un po’ perplessi. La maggior parte dei progetti sono degli spin-off, derivati da progetti passati di grande successo: il cinema è prima di tutto un’industria, è vero, ma non vi pare che manchi un po' di originalità? Vediamo grandi ritorni di personaggi iconici, attori che fanno gridare i fan di gioia, storie già raccontate. Non vediamo Disney mettersi alla prova, rischiare un po’. Che peccato.


facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

joker
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder