photo
le parti noiose tagliate

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
pngwing.com(17)

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

sisbianco
sisbianco
sisnero

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Gli amori di Anais (2021), la recensione del film francese di Charline Bourgeois-Tacquet con Valeria Bruni Ted

14/04/2022 00:45

Cristiano Salmaso

Recensione Film, Film Commedia, Film Francia, Valeria Bruni Tedeschi, Anaïs Demoustier, Charline Bourgeois-Tacquet,

Gli amori di Anais (2021), la recensione del film francese di Charline Bourgeois-Tacquet con Valeria Bruni Tedeschi

Gli amori di Anaïs padroneggia i suoi ascendenti, letterari e cinematografici, e regge bene per metà.

C’è una regola, applicabile forse un po' a tutto il cinema, ma che in Francia è infallibile: i francesi fanno sempre lo stesso film. Certamente alla regola non sfugge Gli amori di Anaïs, gradevole esordio di Charline Bourgeois-Tacquet che ne ribadisce la validità. 

gli_amori_di_anais_5.jpeg

Anaïs ha un fidanzato che forse non vuole già più, un bambino in grembo che è certa di non volere, una madre ancora giovane che deve lottare contro un brutto male.

Una ragazza che è un vero vulcano («un trattore» a detta del fidanzato) e vive la propria indipendenza sempre di corsa, tra una casa parigina che non può permettersi e una nuova avventura: prima arriva Daniel, un editore che ha l’età di suo padre, poi verrà sua moglie Emilie, con la quale proseguirà il suo gioco di seduzione. 

gli_amori_di_anais_0.jpeg

L’ambiente è quello della solita borghesia colta e libertina, che vive in mezzo ai libri e ne scrive anche. L’ideale per la giovane Anaïs, presa dalla corrispondenza tra Madame De La Fayette e Madame De Sévigné (per la sua tesi sulla scrittura della passione nel XVII secolo) e innamorata della letteratura: «Se leggo un libro voglio che resti con me per sempre». Sarà ancora un libro, perso e ritrovato (Il rapimento di Lol V. Stein di Marguerite Duras), l’occasione per le due donne di avvicinarsi in tutti i sensi. 

Film colto e appassionato, tra continui rimandi alla nouvelle vague (Rohmer, Truffaut, Sautet) e citazioni alleniane (i tre si ritrovano al cinema a vedere Un'altra donna, pellicola di Allen del 1988), Gli amori di Anaïs padroneggia i suoi ascendenti, letterari e cinematografici, e regge bene per metà. 

gli_amori_di_anais_7.webpgli_amori_di_anais_3.webpgli_amori_di_anais_6.jpeg

Costruito tutto attorno alla sua protagonista Anaïs (Demoustier), che un pò ricorda la Julie del recente La persona peggiore del mondo, il film finisce per disperdere la sua vitalità e non portare a niente.

 

«È bello il tuo amore ma devi farne qualcosa», dirà una ormai disincantata Emilie ad Anaïs: suona come un ammonimento al film stesso, perché Bourgeois-Tacquet punta tutto su un personaggio che c’è tanto, troppo, ma non abbastanza. La scena d’amore saffico è piuttosto brutta e l’epilogo frettoloso, ma per il resto è fatto tutto come si deve (musiche originali di Piovani comprese, e canzone furba – Bette Davis eyes - nel momento giusto). La forma c’è, la sostanza meno.


gli_amori_di_anais_1.jpeg

Genere: commedia

Paese, anno: Francia, 2021

Regia: Charline Bourgeois-Tacquet

Interpreti: Anaïs Demoustier, Valeria Bruni Tedeschi, Denis Podalydès, Jean-Charles Clichet, Xavier Guelfi, Christophe Montenez, Anne Canovas, Bruno Todeschini, Annie Mercier, Grégoire Oestermann, Marie-Armelle Deguy

Sceneggiatura: Charline Bourgeois-Tacquet

Fotografia: Noé Bach

Montaggio: Chantal Hymans

Musiche: Nicola Piovani

Produzione: Année Zéro, Les Films Pelléas

Distribuzione: Officine UBU

Durata: 98'

Data di uscita: 28 aprile 2022


facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

joker
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder